.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 30 ospiti collegati

.: Eventi

« Dicembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

.: Candidati

.: Link

Pagina Personale

.: Ultimi 5 commenti

.: Il Blog di Alessandro Rizzo
Giovedì, 19 Luglio, 2007 - 15:11

interrogazione su via cucchi

Al Settore Parchi e Giardini del Comune di Milano
Al Settore Viabilità del Comune di Milano
Alla commissione territorio del consiglio di zona 4

Vista

l'esistenza di un progetto di apertura di Via Ardigò al traffico veicolare per comunicare Viale Corsica con Via Cucchi

Recepite

alcune rimostranze da parte di residenti della zona in quanto si prevede che la via non possa essere adeguata, per dimensioni, al flusso veicolare in aumento in vista dell'applicazione del progetto di modifica viabilistica, considerando l'aggravio del traffico nella via, in cui sono siti diversi plessi scolastici e il Centro Anziani Acquabella

Considerato

che si è riscontrato un depauperamento progressivo di verde ad alto fusto nei giardini limitrofi alla struttura del Pio Istituo Figli della Provvidenza, sito in Via Cucchi

Si chiede

al settore viabilità del Comune di Milano se il progetto di modifica del traffico veicolare e di congiungimento di Viale Corsica con Via Cucchi tramite Via Ardigò sia ancora sussistente; e, in caso affermativo, quando è previsto l'avvio dei lavori, la durata dei medesimi, le motivazioni che hanno apportato alla definizione del progetto, considerando l'importanza di indire una riunione di commissione che possa esaminare le conseguenze derivanti da questo probabile provvedimento ed esprimere propri pareri a riguardo.

Infine si chiede

al Settore Parchi e Giardini di ripristinare in Via Cucchi, presso il Pio Istituo Figli della Provvidenza, l'area verde prima esistente, ripiantumando gli alberi ad alto fusto eliminati dagli interventi avutisi.

Alessandro Rizzo
Capogruppo Lista Uniti con Dario Fo per Milano
Consiglio di Zona 4 Milano

Milano, seduta del Consiglio di Zona 4 di giovedì 26 luglio 2007

Caro Rizzo,
ho appreso già da tempo del suo interessamento circa il problema da me sollevato riguardante la probabile apertura al traffico del tratto di via Ardigò compreso fra viale Corsica e via Cucchi. Non avendo saputo più nulla circa gli eventuali progetti che riguardano la (malaugurata) ipotesi di apertura al traffico, vorrei domandarle se ne ha saputo qualcosa al riguardo. Tra l'altro, in questi giorni sto assistendo a grosse movimentazioni di terra con ruspe e camion che non so se attribuire ai postumi dei lavori di attivazione del teleriscaldamento o altro. Mi saprebbe chiarire le idee per cortesia? Grazie
Pasquale Speciale

Commento di Pasquale Speciale inserito Dom, 22/06/2008 15:08

Gentile Pasquale,
la informo che giovedì presenterò nuovamente un'interrogazione aggiornandola con gli elementi che lei mi ha sollevato nella presente. Credo che chiederò quali siano i motivi e quali le finalità degli interventi che lei segnaola esserci in questi giorni lungo la via, soprattutto dopo i lavori di intervento per la strutturazione del teleriscaldamento. Non solo: chiederò anche trasparenza nel merito degli appalti, le regole che sono state definite nell'ambito dell'attribuzione della convenzione, gli oneri e le spese dei lavori, i tempi e le conseguenze che riguardano la viabilità e la percorribilità della via, anche alla luce delle problematiche future derivanti dall'apertura della strada.

La terrò aggiornata con i tempi e i modi dovuti

un cordiale saluto
Alessandro Rizzo
Capogruppo Lista Uniti con Dario Fo per Milano
Consiglio di Zona 4 Milano

Commento di Alessandro Rizzo inserito Lun, 30/06/2008 14:28
Gentile signor Pasquale,
le anticipo il testo dell'interrogsazione che presenterò il prossimo consiglio di zona di giovedì 3 luglio. Come vede ho cercato di evidenziare il ritardo nell'attesa della risposta dai settori competenti e di aggiornarne la portata alla luce delle segnalazioni che lei ha puntualmente esposto nel suo commento.

In attesa di renderla conoscente, spero, dei prossimi passi, la saluto cordialmente
Alessandro Rizzo
Capogruppo Lista Uniti con Dario Fo per Milano
Consiglio di Zona 4 Milano

Al Settore Parchi e Giardini del Comune di Milano
Al Settore Lavori Pubblici del Comune di Milano
Al Settore Viabilità del Comune di Milano
Alla commissione territorio del consiglio di zona 4

 
Interrogazione in merito ai lavori di intervento stradale e di modifica della viabilità presso Via Ardigò finalizzati a rendere comunicanti Via Cucchi con Viale Corsica
 
Constatato che
 
Nel Consiglio di Zona 4 del 26 luglio 2007 avevo presentato un’interrogazione al settore parchi e giardini del Comune di Milano e viabilità in merito al progetto di modifica della viabilità in Via Ardigò al fine di rendere comunicanti Viale Corsica con Via Cucchi
 
Preso atto che
 
Nell’interrogazione, rivolta anche alla Commissione Territorio e Viabilità del Consiglio di Zona 4 denunciavo alcune doglianze di residenti delle suddette vie, non solo per il calibro del flusso veicolare che si creerebbe con la realizzazione del progetto non assorbibile dalla struttura e dalla dimensione della via, ma anche alla presenza di diversi plessi scolastici e del Centro Anziani Acquabella, soggette a un’elevata concentrazione di utenza pedonale
 
Visto che
 
Si evidenziava nella stessa interrogazione il fatto che è stato riscontrato un progressivo depauperamento di verde ad alto fusto nei giardini limitrofi alla struttura del Pio Istituto Figli della Provvidenza, sito in Via Cucchi, le cui motivazioni e circostanze sono oscure e ignote
 
Considerato che
 
In questi giorni, come riportano alcuni residenti, si assistono alla realizzazione di lavori di intervento che implicano “grosse movimentazioni di terra con ruspe e camion” inspiegabile nella natura e nelle finalità, tanto da poter ascrivere questo dato di fatto all’attuazione dei postumi dei lavori di attivazione del teleriscaldamento
 
Si chiede
 
Al settore parchi e giardini di provvedere a ripristinare in tempo urgente la parte di verde ad alto fusto sacrificato a causa dei lavori di intervento e di motivare le ragioni che hanno addotto all’abbattimento di tale vegetazione, arrecante danno e pregiudizio a un’importante e unica porzione di verde presente nella zona
 
Al settore viabilità quali siano le motivazioni che sono state definite nell’apertura al traffico veicolare di Via Ardirò al fine di rendere comunicanti le vie Cucchi e Viale Corsica, date anche le presenze dei plessi scolastici e della struttura medico sanitaria di ricovero per anziani
 
Al settore lavori pubblici la durata dei lavori, i tempi e le modalità di attuazioni, se sussistano pregiudizi e ostacoli alla mobilità nelle vie limitrofe, nonché, infine le motivazioni adducibili all’avvio dei lavori postumi alla realizzazione del teleriscaldamento
 
 
Alessandro Rizzo
Capogruppo Lista Uniti con Dario Fo per Milano
Consiglio di Zona 4 Milano
 

Commento di Alessandro Rizzo inserito Lun, 30/06/2008 15:09