.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 38 ospiti collegati
.: Discussione: Via Ardigò: c'è un problema

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Alessandro Rizzo

:Info Messaggio:
Punteggio: 5
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Alessandro Rizzo il 19 Lug 2007 - 14:11
Discussione precedente · Discussione successiva

Ho ricevuto e segnalo un problema, che solleverò con interrogazione nel prossimo consiglio di zona di giovedì 26 luglio convocato per le ore 18,00 in Via Oglio 18.
Mi riferisco alla questione del futuro viablistico inerente Via Ardigò, ossia il progetto, di cui non conosco i riferimenti e la portata, ma di cui vorrei venire a conoscenza nei contenuti e nella sostanza, che prevede l'apertura della piccola via al traffico per mettere in comunicazione Viale Corsica con Via Cucchi. In questo contesto si trovano strutture scolastiche, quindi zone fortemente a utilizzo pedonale, strutture per anziani, il Centro Acquabella, se ben ricordo, e la strada è assolutamente esigua, come viene sollevato da più parti della cittadinanza residente, per poter ospitare il traffico e la mole di autovetture che si riverserebbe in occasione della creazione dell'indotto viabilistico comunicante le due vie.
Penso anche che occorra interrogare il settore parchi e giardini in merito alla presenza di un progressivo depauperamento di verde ad alto fusto che costeggiava la struttura del Pio Albergo sito in Via Cucchi: occorre chiederne le motivazioni di questo, nonchè l'origine della decisione, nonchè la ratio della medesima e, infine, invitare il settore stesso a ripristinare una situazione che consenta di preservare il verde esistente, aumentandone la portata.

Un cordiale saluto
Alessandro Rizzo
Capogruppo Lista Uniti con Dario Fo per Milano
Consiglio di Zona 4 Milano