.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 70 ospiti collegati
.: Discussione: Milano si dia un obiettivo verde ambizioso

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Angelo Valdameri

:Info Messaggio:
Punteggio: 9
Num.Votanti: 2
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Angelo Valdameri il 5 Mar 2008 - 09:07
accedi per inviare commenti
Più che gli enunciati che il sindaco Moratti fa continuamente vorremmo vedere i fatti. Ci risulta - a detta della Parchi e Giardini- che si sia pronti per piantumare 500 mila alberi nelle aree a verde ma che manchi la delibera da parte dell'Amministrazione Comunale. Comunque vadano le cose il tutto è rimandato all'autunno prossimo, visto che adesso è passato il periodo per la messa a dimora delle essenze arboree. Vorremmo inoltre capire dove verranno piantumati, in quali aree, che tipo di essenze e via dicendo. Ho l'impressione che tutto si dica e si "tenga" in funzione dell'Expo 2015. Vogliamo fatti concreti e non parole. Come si può dire che entro il 2008 si raggiungeranno per il verde i 19 mq/abitante?. Ci vorrebbero migliaia di uomini impiegati a piantare alberi in ogni dove. Si tenga presente inoltre che nelle statistiche del verde sono compresi i cimiteri, le aiuole spartitraffico, le massicciate, ecc. Il verde veramente fruibile è poca cosa per una citta come Milano che ha anche e soprattutto una risorsa come il Parco Agricolo Sud, continuamente messo a rischio dagli appetiti immobiliari e dalla speculazione edilizia. Emblematico è il caso del parco del Ticinello che deve ancora vedere la luce. A.Valdameri, consigliere zona 6 Lista fo
In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 3 Mar 2008 - 17:25
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]