.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 31 ospiti collegati
.: Discussione: Acqua potabile "L'oro di oggi e del domani"

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 22 Mar 2011 - 21:20
accedi per inviare commenti
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

Giornata mondiale dell'acqua

Inaugurato distributore gratuito in via Lessona


Sindaco Moratti: “L’acqua a Milano è sicura e con le tariffe tra le più basse d'Italia”. Il costo al metro cubo è di 0.60 euro, a Torino sale a 1.12 euro, a Bologna 1.27 e a Genova 1.52



Milano, 22 marzo 2011 – “L’installazione di questo erogatore ci offre, oggi, in occasione della giornata mondiale dell’acqua, l’opportunità di parlare di una risorsa preziosa. Si tratta di una vera e propria fontana contemporanea, che ricorre alle più avanzate tecnologie e utilizza energia rinnovabile”. Così è intervenuta il Sindaco Letizia Moratti all’inaugurazione del distributore di acqua sia liscia sia gasata nel giardino di via Lessona, a Quarto Oggiaro. Un parco frequentato da anziani e giovani. La sperimentazione del distributore sarà di tre mesi “Al termine valuteremo se e come estendere il servizio a tutto il territorio milanese”,  ha spiegato il Sindaco.

“La nostra città può vantare un vero e proprio primato in questo campo. L’acqua di Milano – ha proseguito Moratti -  raggiunge standard di qualità ed economicità ineguagliati non solo in Italia ma in tutta Europa. Nel solo quinquennio 2004-2009 abbiamo investito 250 milioni di euro e oltre 100 milioni di investimenti sono già stati avviati per il quinquennio 2010-2014. Per i prossimi venti anni abbiamo realizzato un piano di investimenti di 800 milioni di euro. Si tratta di investimenti che ci consentiranno di mantenere il controllo pubblico dell’acqua. Oltre alla sicurezza, che è la priorità assoluta – ha sottolineato il Sindaco - siamo riusciti a non aumentare le tariffe che sono tra le più basse in Italia ed in Europa, pari quasi un terzo di quelle di altre città italiane”. A Milano il costo dell’acqua è di 0.60 euro al metro cubo, mentre sale a 1.12 euro a Torino, 1.52 a Genova e 1.27 a Bologna.



In risposta al messaggio di Marco Dotro inserito il 13 Mar 2007 - 12:50
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]