.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 70 ospiti collegati
.: Discussione: Aree verdi contigue al Parco Teramo

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Gianfranco De Gaetani

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Gianfranco De Gaetani il 14 Mar 2007 - 11:55
accedi per inviare commenti
TEMPERATURE: empirica rilevazione personale con il termometro dell'auto:
da piazza XXIV Maggio a Via Cascina Bianca alle 20:30 la sera d'estate la differenza
è di -3°C in Via Cascina Bianca (abbassamento graduale ogni m. 500
percorsi).
chiuderei qui con questa evidenza inconfutabile pluritestata la mia micro-dissertazione
da stregone-apprendista-metereologo in erba.


A parte che le rilevazione del termometro dell'auto, specie di giorno, risentono di diversi fattori quali il traffico stesso, l'aria calda del sole e via dicendo, durante la rilevazione serale/nottura è più realistica, quindi gliela posso concedere, anche perché
quanto ha segnalato rispecchia la sacrosanta verità! Infatti, alle 20:30, le temperature sono già in calo e come ho segnato, il discorso è valido NELLE MASSIME, non nelle MINIME dove lo scarto tra città e hinterland e persino tra città urbana e parchi urbani arriva anche a 3-6°C!!! (e si avverte a pelle la differenza!). Che significa che se prende un termometro DI SERA a Cairoli e poi con lo stesso entra nel parco Sempione, potrà notare che mentre durante il giorno, all'ombra, la temperatura è la stessa, di sera nel parco ci sono 3 - 4° come minimo in meno! Cosa che accade anche nelle periferia (la Barona, poi, è tra quelle che ne risente di più, dato che è ha dietro il Parco Agricolo sud e basta guardare il satellite per vedere come a sud della Barona, l'area urbana è praticamente finita, mentre a nord, ad W e ad E, anche se qui un po' meno, l'area urbana prosegue oltre i confini urbani) e ancor più nell'hinterland.

La città, a causa del cemento che "trattiene" il calore accumulato in giornata, non riesce a stare al passo con le zone più verdi, dove si perde maggiormente calore...
Ecco perché una tipica classica giornata estiva serena normale di metà luglio prevede Brera Duomo min 21° max 31°C e Milano Linate min 18°C max 31°C e, ad esempio, Ossona min +16°C e max sempre +31°C.
 Sempre dai dati che le ho forniti (dati non del nostro Centro Meteo, ma dell'Arpa, ma quelli del nostro confermano, come quelli AM) potrà proprio notare come il discorso è diverso nei valori minimi.

Sull'alberatura, se non era chiaro, sono pienamente d'accordo con lei...

Buona giornata!
In risposta al messaggio di Enrico Vigo inserito il 14 Mar 2007 - 07:02
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]