.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 631 ospiti collegati
.: Discussione: Pannelli fotovoltaici nelle scuole milanesi.

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Enrico Vigo

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Enrico Vigo il 23 Mar 2007 - 06:58
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti

AEM e ENEL sono certamente anche produttori di energia, ma non hanno competenze o deleghe sulle scelte in campo energetico, gli indirizzi sono della politica, del Governo e delle Amministrazioni locali, non possiamo mescolare le due vocazioni, e sottrarci alle nostre responsabilità ad ogni livello.

Le nuove leggi sul fotovoltaico consentono un salto di qualità in campo energetico ed una occasione da non perdere per enti locali e privati, AEM ed ENEL servono ad altro, per cortesia non facciamo troppa confusione di ruoli.

Mi spiace non accetto dleghe gratuite o strumentali in ordine al problema dell'ascensore guasto, posso solo esprimere solidarietà e condividere le giuste richieste di ripristino, domandandomi il perchè delle grasse inefficienze, e chiedendone conto al Sindaco Moratti in persona.

Meno viaggi (dubbi e chiaccherabili) all'estero di Assessori in delegazione godereccia e più ascensori riparati! Meno sprechi di denaro pubblico di pochi vessati contribuenti (pensionati e dipendenti).



Enrico N. Vigo
In risposta al messaggio di Carlino Di Biase inserito il 22 Mar 2007 - 18:48
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]