.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 21 ospiti collegati
.: Discussione: Un tunnel da 10 km. San Siro-Linate (e i fumi?)

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Enrico Vigo

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Enrico Vigo il 27 Feb 2007 - 20:10
accedi per inviare commenti
Già da qualche anno non credo più agli "asini che volano", mi si scusi per questa mia impertinenza e scarsa devozione alla cultura "Tex Willer" o "Eva Kant". Un tunnel che passa in città convoglia necessariamente inquinamento aggiuntivo ben localizzabile, per quanto possano essere efficaci i filtri, ammesso e non concesso che lo siano. Quanto scaricano le "uscite" del tunnel insieme ai camini o prese d'aria? Può Milano sopportare tecnicamente questo delta inquinamento aggiuntivo nel cuore della città? Quale accorgimento può essere preso per risolvere il problema oltre alla testa sotto la sabbia come gli struzzi? Gradirei leggere risposte confortanti ma nello stesso tempo il più possibile tecniche e, se fosse possibile, sarei felicissimo di non sorbirmi paradigmi stregonesco-messianici intrisi di incondizionato fiedeismo, che accrescono il mio senso di noia infinita insieme all'irrefrenabile disgusto per le ovvie dozzinali banalità di un palcoscenico che alterna macerie e candore.

Enrico Vigo
In risposta al messaggio di Alberto Capozzi inserito il 27 Feb 2007 - 10:25
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]