.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 116 ospiti collegati
.: Discussione: Radiobus by night

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Pierfrancesco Maran

:Info Messaggio:
Punteggio: 5
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Pierfrancesco Maran il 15 Feb 2007 - 18:38
Leggi la risposta a questo messaggio Discussione precedente · Discussione successiva

PROGETTO RADIOBUS BY NIGHT

 
A cura dei consiglieri comunali:
Gianfranco Baldassarre (Forza Italia)
Carlo Fidanza (AN)
Lorenzo Malagola (Forza Italia)
Pierfrancesco Maran (Ulivo)
Alan Rizzi (Forza Italia)
 
 
IL PROGETTO
 
A partire dalla primavera prossima verrà predisposto un servizio radiobus per riaccompagnare a casa le ragazze ed i ragazzi nelle notti di venerdì e sabato tra le 2 e le 5.
Da 6 porte della città (P.za XXIV Maggio, P.ta Nuova, P.ta Venezia, P.le Medaglie d’Oro, P.le Cadorna, Corso XXII Marzo) partiranno ogni ora 2 radiobus che porteranno a casa i ragazzi in totale sicurezza. Il costo del viaggio sarà per gli utenti di 2 euro.
Il progetto costerà al Comune circa 200mila euro, che i consiglieri proponenti chiedono siano messi nel bilancio 2007
 
 
I VANTAGGI DEL SERVIZIO
 
Il Radiobus by night permetterà di muoversi davvero la sera con i mezzi pubblici. Se fino a mezzanotte oggi viaggiare coi mezzi a Milano è ancora possibile per via della metropolitana, dopo diventa particolarmente difficile ed è uno dei motivi per cui tanti giovani scelgono comunque la macchina.
Permetterà di farlo in sicurezza, questo lo rende particolarmente adatto per le ragazze e per i minori, che saranno riaccompagnati sino al portone di casa.
E’ un servizio economico, comparato ai taxi.
Copre una fascia oraria oggi praticamente del tutto scoperta del trasporto pubblico e, a differenza del servizio Radiobus dalle 20 alle 2, non necessita di prenotazione (per quanto possibile fino alle 2).
Se utilizzato a pieno regime può permettere a 750 giovani, nelle notti di venerdì e sabato, di tornare a casa in sicurezza.
 
 
PERCHE’ COLLABORARE TRA CONSIGLIERI DI DIVERSE POSIZIONI POLITICHE
 
La presenza di molti giovani consiglieri comunali a Palazzo Marino deve spingere l’amministrazione verso un’attenzione maggiore del passato per le politiche a favore delle nuove generazioni. Per favorire il rilancio delle politiche verso i giovani abbiamo deciso, naturalmente nelle differenze politiche che restano ben marcate, di trovare dei punti di contatto, dei progetti che condividiamo tutti e che riteniamo possano migliorare sensibilmente la qualità della vita delle ragazze e dei ragazzi ed i servizi che offre loro il Comune di Milano. Il primo progetto che abbiamo sostenuto è quello della carta giovani, che verrà rifinanziato in bilancio e che auspichiamo veda la luce entro fine 2007, questo è il secondo e presto ne seguiranno degli altri.