.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 84 ospiti collegati
.: Discussione: Mappa web di quartiere x aiutare consigli di zona

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Angelo Valdameri

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Angelo Valdameri il 5 Feb 2007 - 15:22
accedi per inviare commenti
La sig.ra Merli con precisione racconta cosa fanno i Consigli di Zona: una fotografia puntuale per chi l’ha vissuta prima come spettatore e cittadino componente esterno alle commissioni, ora come consigliere. Effettivamente prende lo sconforto ogni volta che si devono affrontare argomenti anche seri. Si parte sempre coll’affrontare le questioni da Adamo ed Eva e il più delle volte si finisce a rinfacciarsi – maggioranza ed opposizione – ogni possibile male. Spesso manca la documentazione e occorre dannarsi attraverso gli uffici comunali centrali per recuperarla.  Allo sconforto si aggiunge l’inutilità per un ruolo che non è riconosciuto – p.e. sui permessi a costruire - se non come un parere consultivo. La maggioranza dei 9 Consigli di Zona è di centrodestra e lo stesso assessore, la nota Colli, ex presidente della Provincia non rieletto. Quest’ultima era venuta alla nostra prima riunione di consiglio- zona 6 - promettendo mari e monti e spiegando che il suo intendimento era dare più risorse e deleghe per il rilancio dei consigli di zona. Sono passati oltre 8 mesi e nulla di ciò è accaduto. Nel contempo la macchina del decentramento costa alcuni milioni di euro tra spese di personale e gettoni di presenza e quanto produce è poca cosa. Non si capisce perché non si possa valorizzare il ruolo di chi è eletto in parlamentini – i Consigli di Zona - vicini ai cittadini e ai loro problemi. Antenne sul territorio che potrebbero produrre risultati immediati decentrando una serie di poteri che - aihmè - il centro è restio tuttora a concedere, nonostante le promesse. E tutti consapevoli di quanto oramai da tempo si sta trascinando si va avanti sperando in chissà che cosa. Forse varrebbe la pena avere uno scatto di orgoglio da parte di tutti e denunciare pubblicamente quanto sta avvenendo, affrontando il problema A.Valdameri.

In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 3 Feb 2007 - 14:32
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]