.: Eventi

« Gennaio 2022
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

.: Categorie

.: Ultimi 5 commenti

.: Il Blog di Donatella Elvira Camatta
Mercoledì, 31 Gennaio, 2007 - 21:30

Base missilistica USA.........

.

__,_._,___
Circa 3000 persone hanno manifestato a Praga lunedi 29 gennaio 2007
alla statua di piazza San Vinceslao, luogo simbolo e teatro dei momenti chiave
nella storia della Repubblica Ceca.

La manifestazione e stata organizzata dalla iniziativa WWW.NEZAKLADNAM. CZ

che lotta contro l´istallazione delle basi radar americane in territorio ceco.
Da tre anni i governi ceco e statunitense conducono trattative diplomatiche e militari,
in base alla strategia USA di rinforzare la presenza militare americana in Europa.
Gli USA vogliono installare la prima loro base missilistica nei paesi dell´Est europeo.
La base consta di due installazioni separate: la base missili in Polonia e la base radar in RC.

Per quattro anni si sono svolte trattative esclusivamente tra specialisti e all´insaputa della popolazione,

in quanto i governi ceco e statunitense hanno mantenuto segrete tutte le informazioni riguardanti questo piano.
Nell agosto 2006 alcuni membri del Partito Umanista Ceco e delle associazioni socialiste Solidarita e SOK
preoccupati per la sicurezza ed il futuro del loro Paese hanno deciso di intraprendere una campagna di informazione.
Senza l´intervento della iniziativa nezakladnam oggi la creazione delle basi americane potrebbe gia essere in stadio avanzato.
Al contrario poiché le informazioni hanno iniziato a circolare si é creata discussione tra la gente,
ed il progetto ormai non passa inosservato.

Nella iniziativa NEZAKLADNAM contro le basi americane
convergono oggi 46 membri della societá civile, associazioni per i diritti umani, cristiani, ecologisti, musulmani,

per la democrazia diretta, i diritti dei bambini, associazioni multiculturali, ecc.

Toni  Antonucci  Partito Umanista