.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 50 ospiti collegati
.: Discussione: Polo Soderini: il vecchio progetto ha un senso?

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Angelo Valdameri

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Angelo Valdameri il 22 Giu 2007 - 14:32
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
A firma dei partiti che sostengono la Giunta Penati alla Provincia di Milano, è stato distribuito in questi giorni, nelle case di via Soderini e al mercato ambulante di via Strozzi, un pieghevole patinato a colori (allegato) che illustra il progetto del "Cantiere del Nuovo" sull'area dell'ex vivaio della Regione in via Soderini. Oltre all'illustrazione ci sono le finalità del progetto e alcune proposte di utilizzo di spazi per il quartiere sotto l'ipogeo. Fa specie che ad informare il quartiere siano i partiti e non la Provincia stessa. Giova inoltre rammentare che sin dall'inizio si è formato un comitato di cittadini che con forza si oppone al progetto trovandolo invasivo e non pertinente con il luogo e le strutture presenti nei pressi: ospedali, una parrocchia molta frequentata con vari servizi anche sportivi,una casa albergo per lavoratori, due strutture sanitarie e riabilitative per anziani e disabili, diversi complessi scolastici e il parco di via Strozzi. Le perplessità poi sono aumentate dopo la rinuncia della C.C.I.A. a costruire il palazzo dell'Innovazione, venendo meno un soggetto importante. e patner della Provincia nel progetto del cosidetto "Cantiere del Nuovo".
Sorge un domanda: chi ha pagato il pieghevole e perchè fare propaganda adesso se i giochi, come si va sostenendo da più parti, sono fatti, il progetto è immutabile e il cantiere prossimo all'apertura?. Credo che la gente saprà valutare questa propaganda e al momento opportuno saprà reagire con gli strumenti che la democrazia offre.A.Valdameri
In risposta al messaggio di Miriam Castiglioni inserito il 20 Giu 2007 - 11:16
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]