.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 33 ospiti collegati
.: Discussione: Metrò Circolare (LINEA bianca MM-0 zero), valenze.

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Silvio Stefralusi

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Silvio Stefralusi il 24 Lug 2007 - 22:38
accedi per inviare commenti

Moltissimi anni fà (anni '70) c'era in progetto la trasformazioe della circolare 90/91 in una sorta di metropolitana veloce di superfice, con attraversamenti limitati alle strade direttrici principali. Ancora prima Milano aveva la sua circolare ferroviaria (collegamento porta Genova - Sempione - Bovisa), eliminata per volere dell'amministrazione da Roma. Negli anni recenti la crescente urbanizzazione di quelle zone che erano campagna fino a pochi anni fà, ha richiesto l'esigenza di attraversamenti tra le radiali. Le linee automobilistiche ci sono, ma la cultura moderna vuole tempo, svago, ridurre ulteriormente i tempi a favore di una mobilità veloce e più tempo per se stessi. le linee automobilistiche non funzionano, attanagliate nelle solite colonne.

Allora prendiamo esempio dai "paesi dell'altro mondo" dove nelle periferie e dalle periferie hanno realizzato strade chiuse con strette corsie solo per autobus, senza concessione alcuna. Una sorta di economomicissima metropolitana su gomma ed asfalto, con stazioni climatizzata  dotate di banchine a chiusura automatica concomitanti alle porte del mezzo gommato. Costa poco, impatta poco, manutenzione del tragitto minima, impatto con il traffico ordinario pressochè nullo... nell'interesse dei cittadini ovviamente. Se poi vogliamo essere ecologisti, rendiamo i mezzi elettrici con prese di contatto in asfalto ed eventuale autonoomia termica oppure ad immagazinamento cinetico... ma in Italia queste cose ... si portano all'estero.

 

In risposta al messaggio di Enrico Vigo inserito il 12 Dic 2006 - 08:10
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]