.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 34 ospiti collegati
.: Discussione: Ticket d'ingresso a Milano, a precise condizioni.

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Germana Pisa

:Info Messaggio:
Punteggio: 5
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Germana Pisa il 16 Feb 2008 - 07:24
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
ECOPASS: MIRACOLO A MILANO (VERZIERE)

LA CENTRALINA VA IN TILT SOLO QUANDO L'INQUINAMENTO E' ALTO
E' EMERGENZA: ABBASSARE I RISCALDAMENTI, TARGHE ALTERNE SETTIMANA PROSSIMA E BLOCCO TOTALE IL 24 FEBBRAIO SE FRA SABATO E DOMENICA IL METEO NON CI AIUTA

Il caso vuole che la centralina ARPA che rileva il dato del PM10 a Milano Verziere (area Ecopass) vada in tilt solo quando l'inquinamento è alle stelle.
E' già successo il 10, l'11 e il 17 gennaio 2008 e si ripete il 13 febbraio. Tutte giornate in cui i valori delle centraline in tutta l'area omogenea che comprende Milano erano fuori soglia e in due casi, il 10 gennaio e il 13 febbraio, riportavano valori ben oltre il doppio del consentito, sopra i 100 mg per metro cubo.
Un involontario e importante aiutino della tecnologia per abbassare le medie mensili e il conteggio delle giornate in cui viene sforato il tetto dei 50 microgrammi per metro cubo previsto dalla normativa europea.

Nella centralina di Città Studi siamo già a quota 26 superamenti in 44 giorni, ormai vicini ad esaurire il bonus delle 35 giornate fuori soglia che rappresentano il tetto massimo per rispettare la direttiva europea e - soprattutto - la salute dei milanesi.
Il dato di ieri, 131 mg per metro cubo, è il più elevato del 2008 e rappresenta il quinto sforamento consecutivo della soglia di attenzione.
Per questo è dunque necessario che il Sindaco venga messa al corrente della situazione reale oltre che di quella utile a rendere più piacevole l'immagine di Milano nel mondo e prenda provvedimenti ulteriori che rafforzino la pur positiva azione dell'ecopass.

Il nostro suggerimento è quello di abbassare immediatamente il riscaldamento di due gradi in tutti gli edifici pubblici e di invitare i privati a fare altrettanto. Poi di mettere in calendario una settimana di targhe alterne con blocco totale della circolazione per domenica 24 febbraio se fra sabato e domenica il meteo non ci aiuterà a sufficienza.

Maurizio Baruffi
Capogruppo dei Verdi a Palazzo Marino


 

In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 11 Feb 2008 - 12:04
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]