.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 129 ospiti collegati
.: Discussione: Una Delibera Partecipata di Urbanistica Partecipata

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Guido Miserandino

:Info Messaggio:
Punteggio: 5
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Guido Miserandino il 24 Ott 2006 - 10:18
accedi per inviare commenti
Sono stati sollevate molte argomentazioni sull'iniziativa per cui, per non far torto ad alcuno, rispondo al messaggio iniziale piuttosto che sceglierne uno intermedio...
L'iniziativa è indubbiamente interessante e merita di essere portata avanti, anche se avrei preferito avere più tempo per discutere prima di effettuare un incontro pubblico.
Difficilmente potrò essere presente domani, 25 ottobre, in quanto sono fuori Milano e probabilmente rientrerò tardi.
Intenderei però partecipare, sia personalmente, sia con l'Associazione che rappresento, Il Gabbiano", in quanto mi sono occupato di "partecipazione" in Consiglio di Zona 4, specialmente nell'ambito dei Contratti di Quartiere (3 su 5 in Zona 4) che, sono stati portati avanti tra le proteste dei cittadini, proprio per la mancata realizzazione di quella partecipazione che avrebbe dovuto essere alla base dei progetti.

Quanto alla "somiglianza con la dalibera romana, non mi sembra uno scandalo anche se sarebbe stato meglio che fosse stata dichiarata prima, ma purtroppo non è stato tenuto conto delle modifiche che sono state apportate in sede di discussione. Come mai? mi sembra che ci sia una qual certa superficialità che, unita alla fretta, sta creando alquanta confusione.

Quanto ad iniziative analoghe, ve ne sono parecchie e, forse, la più importante è quella di Torino, ma anche a Milano stessa, se ci ricordiamo, è stato creato "il cantiere", proprio per far partecopare le parti sociali alla stesura del programma della coalizione di centrosinistra.
Perchè non partire da quell'esperienza che, pur non essendo stata eclatante, purtuttavia ha costituito un precedente nella nostra citta?

Cordialmente,
Guido Miserandino
Direttivo IdV di Milano
In risposta al messaggio di Carlo Montalbetti inserito il 20 Ott 2006 - 19:50
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]