.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 83 ospiti collegati

.: Eventi

« Settembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

.: Categorie

.: Ultimi 5 commenti

.: Il Blog di Donatella Elvira Camatta
Giovedì, 13 Luglio, 2006 - 18:40

IO VIVO IN PACE E VOGLIO LA PACE!!

Email di Ettore Lomaglio Silvestri del 30 giugno 2006 (ore 11,26)
Volevo portarvi a conoscenza della mia iniziativa, pubblicata anche su
Peacelink, relativa alla missione italiana in Afghanistana, se volesse
aderire (ed ho visto che concorda con me) può farlo su

http://www.petitionspot.com/petitions/outAfghanistan

Le allego la lettera,
grazie,
Ettore Lomaglio Silvestri - promotore

LETTERA APPELLO AI PARLAMENTARI DELL'UNIONE: VIA DALL'AFGHANISTAN

Vorremmo, se ci consentite, dire la nostra sulla questione Afghanistan.
La pace è spesso stata considerata un valore, quindi un fine, un qualcosa
da raggiungere, e per cui qualsiasi mezzo è consentito.
Per questo motivo esiste, nel campo militare, il motto "si vis pacem para
bellum", ossia "se vuoi la pace prepara la guerra", considerando la guerra
come deterrente e quindi come mezzo per raggiungere una pace.
Per Gandhi e per tutti i veri pacifisti, tra cui ci sono anche io, la pace
è un principio, ossia un metodo di vita, un modo di essere che
naturalmente porta alla pace.
Quindi vale il principio "si vis pacem, para pacem", se vuoi la pace
prepara la pace. Si dice anche che si è in guerra non solo quando la
guerra è in atto, ma anche quando la guerra è in potenza, ossia quando si
lavora per prepararsi alla guerra.
Per questo motivo noi viviamo in uno stato di perenne guerra, in quanto
determinate ed istituzionalizzate parti dei nostri popoli sono addestrate
per andare in guerra.
Ponendo dette premesse e per sintetizzare, posto come dovuto ed
indiscutibile il ritiro delle nostre truppe dall'Iraq, teatro di guerra
che non ci appartiene, oggi si discute se bisogna continuare a permanere
in Afghanistan.
Si giustifica tale presenza come necessaria ponendo la questione che gli
afghani hanno bisogno del nostro aiuto non militarmente ma civilmente.
Ma questo non comporta assolutamente la presenza dell'esercito in
Afghanistan.
Come dice Gino Strada, se gli afghani hanno bisogno di ospedali, perché
mandargli carri armati?
Allora, invece di mandare militari, mandiamo personale civile, medico,
infermieristico, strutture mediche, esperti politici o quant'altro, ma non
militari in armi.
A questo punto sentiamo il dovere morale e il diritto civile di chiedere a
chi abbiamo eletto a rappresentarci al Parlamento e che è pacifista per
principio, di non votare il rifinanziamento della missione in Afghanistan,
ma a porre le basi per un finanziamento o un sostegno a quelle missioni
civili già presenti, come appunto quella di Emergency.
Diversamente potrebbero venire meno le motivazioni di fondo che ci
spingono a sostenere l'attuale governo.
  IO VIVO IN PACE E VOGLIO LA PACE
1)Ettore Lomaglio Silvestri
2)Norma Bertullacelli
3) Massimo Dalla Giovanna
4) Comitato per la pace "Rachel Corrie"
5) Social Forum Valpolcevera
6) Maria Teresa Morresi
7) Associazione culturale Sconfiggiamo la mafia
8) Piero Cannistraci
9) Serena Pisano
10) Associazione Regionale Lazio per la lotta contro le illegalità e le
mafie  "Antonino Caponnetto"
11) Elena ROMA CIRCOLO L. CIMINELLI P.R.C. Amendolara
12) Ivano Dalla Giovanna - Genova
13) Fabio Eboli
14) Albino Garuti
15) Fabrizio Fiorilli
16) Andrea Manganaro
17) Matteo Lotario (?)
18) Sergio Ruggirei
19) Rossana Montecchiani
20) Giacomo Alessandrini
21) Stefania Volonghi
22) Roberto Stoppini
--
IO VIVO IN PACE E VOGLIO LA PACE

Grazie mille per aver pu bblicato il mio appello. Siamo arrivati a oltre 270 firme...
Ettore

Commento di Ettore Lomaglio Silvestri inserito Lun, 17/07/2006 15:51

Durante questo fine settimana, caratterizzato dall'assemblea pacifista

di Genova tenutasi sabato scorso, le adesioni all'appello da me lanciato

il 28 giugno sono arrivate a quota 366, e sono in continuo aumento. Tra

di esse rileviamo, scusandoci per le dimenticanze, quella di padre Alex

Zanotelli, missionario comboniano già direttore di Nigrizia, quella di

Norma Bertullacelli, quella del Comitato per la Pace "Rachel Corrie",

Alfonso Navarra della Lega per il Disarmo Unilaterale, Doriana Goracci

delle Donne in Nero, Nella Ginatempo del Comitato Bastaguerra, il

Comitato ATTAC di Firenze, il Partito Umanista, l'Associazione Progetto

Gaia, l'Associazione Mondo senza Guerre, e i gruppi di Emergency di

Pessano con Bornago e dell'Isola Bergamasca.

Lo scopo di questo appello non è certamente di far cadere il governo, ma

quello di dargli "assedio" affinché le ragioni della Pace siano più

importanti di quelle politiche, e portino in un brevissimo termine ad

una vera exit strategy dall'Afghanistan, non unilaterale, ma concordata.

Per questo motivo il nostro appello non si fermerà se dovesse essere

votato il rifinanziamento alle truppe in Afghanistan, ma continuerà fino

al raggiungimento della Pace.

Il promotore

Ettore Lomaglio Silvestri

 

APPELLO VIA LE TRUPPE DALL’AFGHANISTAN

 

 

Vorremmo, se ci consentite, dire la nostra sulla questione Afghanistan.

La pace è spesso stata considerata un valore, quindi un fine, un

qualcosa da raggiungere, e per cui qualsiasi mezzo è consentito.

Per questo motivo esiste, nel campo militare, il motto "si vis pacem

para bellum", ossia "se vuoi la pace prepara la guerra", considerando la

guerra come deterrente e quindi come mezzo per raggiungere una pace. Per

Gandhi e per tutti i veri pacifisti, tra cui ci sono anche io, la pace è

un principio, ossia un metodo di vita, un modo di essere che

naturalmente porta alla pace.

Quindi vale il principio "si vis pacem, para pacem", se vuoi la pace

prepara la pace. Si dice anche che si è in guerra non solo quando la

guerra è in atto, ma anche quando la guerra è in potenza, ossia quando

si lavora per prepararsi alla guerra.

Per questo motivo noi viviamo in uno stato di perenne guerra, in quanto

determinate ed istituzionalizzate parti dei nostri popoli sono

addestrate per andare in guerra.

Ponendo dette premesse e per sintetizzare, posto come dovuto ed

indiscutibile il ritiro delle nostre truppe dall'Iraq, teatro di guerra

che non ci appartiene, oggi si discute se bisogna continuare a permanere

in Afghanistan.

Si giustifica tale presenza come necessaria ponendo la questione che gli

afghani hanno bisogno del nostro aiuto non militarmente ma civilmente.

Ma questo non comporta assolutamente la presenza dell'esercito in

Afghanistan.

Come dice Gino Strada, se gli afghani hanno bisogno di ospedali, perché

mandargli carri armati?

Allora, invece di mandare militari, mandiamo personale civile, medico,

infermieristico, strutture mediche, esperti politici o quant'altro, ma

non militari in armi.

A questo punto sentiamo il dovere morale e il diritto civile di chiedere

a chi abbiamo eletto a rappresentarci al Parlamento e che è pacifista

per principio, di non votare il rifinanziamento della missione in

Afghanistan, ma a porre le basi per un finanziamento o un sostegno a

quelle missioni civili già presenti, come appunto quella di Emergency.

IO VIVO IN PACE E VOGLIO LA PACE

 

1)Ettore Lomaglio Silvestri - promotore

2)Norma Bertullacelli

3) Massimo Dalla Giovanna

4) COMITATO PER LA PACE “RACHEL CORRIE”

5) SOCIAL FORUM VALPOLCEVERA

6) Maria Teresa Morresi

7) ASSOCIAZIONE CULTURALE SCONFIGGIAMO LA MAFIA

8) Piero Cannistraci

9) Serena Pisano

10) ASSOCIAZIONE REGIONALE LAZIO PER LA LOTTA CONTRO LE ILLEGALITÀ E LE

MAFIE  "ANTONINO CAPONNETTO"

11) Elena ROMA CIRCOLO L. CIMINELLI P.R.C. Amendolara

12) Ivano Dalla Giovanna – Genova

13) Fabio Eboli

14) Albino Garuti

15) Fabrizio Fiorilli

16) Andrea Manganaro

17) Matteo Lotario (?)

18) Sergio Ruggirei

19) Rossana Montecchiani

20) Giacomo Alessandrini

21) Stefania Volonghi

22) Roberto Stoppini

23) Francesca Piemonte

24) Roberto Barison

25) Vincenzo Caldarola

26) Antonia Valeria (?)

27) Alfonso Navarra - Lega per il disarmo unilaterale

28) Marco Rivarolo

29) Silvia Nerini

30) Paolo Ivaldi

31) Lucia Altemura

32) Clara F. (?)

33) Tiziana Leoni

34) Rita Filippo

35) Martina Zampieri

36) Gennaro Variale

37) Luca Galvani

38) Simona Pinna

39) Claudia Di Tommaso

40) Giovanni Intini

41) Franco Fuselli

42) Marina Criscuoli

43) Carla Dalla Pozza

44) Marisa Cesarano

45) Giorgia (?)

46) Doriana Goracci – Donne in Nero Tuscia

47) Ezio Scavazzini – segretario ANPI sezione di Lainate

48) Caterina Morgantini

49) Vincenzo Carnazzo

50) Antonietta Ermacora

51) Dante Bedini – Treviso

52) Agnese Ginocchio – cantautrice per la Pace

53) Roberto Ferrario – http://bellaciao.org/it

54) Anna Lise Nicolodi

55) Stefano Polo

56) Daniele Aprile

57) Elena Cavallone

58) Andrea Caminati

59) Vittorio Paolo Fasciani

60) Gianna Tirondola – Padova

61) Gianfranco D'Angelosante

62) Virginia Agliata

63) Norma Naim - Centro Studi Educazione alla Pace

64) Luca Sardi

65) Barbara Pianta Lopis

66) Tullio Cipriano

67) Maria Nicolina Papa

68) Matteo Mosna

69) Alberto Sipione

70) Franca Maria Bagnoli

71) Hermann Barbieri

72) Giancarlo Nonis

73) Nadia De Luzio

74) Maria Nina Posadinu

75) Paola Manduca

76) Luigi Fusco

77) Antonella Mangia – Coordinamento salentino contro la guerra

78) Ettore Zerbino

79) Maria Luce Graziadei

80) Rosa Pia Bonomi

81) Comitato Claudio Miccoli

82) Massimo Petrucci

83) Nella Ginatempo – Bastaguerra

84) Lidia Maria Cirillo

85) Antonella Sapio

86) Pino De Stasio Consigliere P.R.C. seconda Municipalita' NAPOLI 87)

Tesfai Selamawit

88) Giuseppina Catalano

89) Gianfausto De Dominicis

90) Vania Santolini

91) Roberto Pinzi

92) Gianni D’Errico

93) Giorgio Vinciguerra

94) Giuseppe Reitano

95) Elena Van Westerhout

96) Mario di Francesco

97) Elisabetta Romanelli

98) Flavio Minisini

99) Sara Nutricato

100) Maria Nicoletti

101) Paola Cirio

102) Pino Parisi – Centro Italiano Aiuti all’Infanzia

103) Chiara Parisi – Centro Italiano Aiuti all’Infanzia

104) Claudia Tessaro

105) Antonella Raddi

106) Fulvia Candeloro

107) Agnese Fiducia

108) Marco Righi

109) Ugo Beiso

110) COMITATO ATTAC FIRENZE

111) Marino Tambuscio

112) Ornella Morez

113) Adriana De Mitri

114) Paolo Fierro

115) Flavio Mobilia

116) Franco Casagrande

117) Massimiliano Bazzana

118) Massimo Marco Rossi

119) Francesco Cannizzaro

120) Paola Schiavon

121) Umberta Biasoli

122) Giorgio Morelli

123) Maria Antonietta Rossi

124) Olivia Pastorelli

125) Mauro Castagnaro

126) Eugenia Regis

127) Guido Ratti

128) Giusy Cuccia

129) Valentina Franchi

130) Noemi di Leonardo

131) Paola Merlo

132) Marco Zerbino

133) Isa Brunetti

134) Marco Staffoli

135) Bastaguerra

136) Gabriella Bianchi

137) Andrea Montagner

138) Lucia De Faveri

139) Marco Zanatta

140) Alma Re Fraschini

141) Ivan Rossi

142) Michela Pitturi

143) Gianni Trez

144) Michele Citoni

145) Valentina Signorile

146) Luigi Pirelli

147) Francesco Mason

148) Mirko Mazzetto

149) Remo Caretti

150) Roberto Feletto

151) Riccardo Carraio

152) Fabio Gatto

153) Adelise Midolli

154) Miriam Silvestri

155) Michele Quaini

156) Fulvio Boccardo

157) Loris Donazzon

158) Elisabetta Gueli

159) Pasquale di Lalla

160) Adriano Battisti

161) Margherita Granero

162) Carmine Esposito – Coordinamento Tacciano le Armi

163) Antonio Oliati

164) Giovanni Marchi

165) Luca Vannetiello

166) Mattia Sciarrotta

167) Giacomo Piccioni

168) Angela Andruccioli

169) Lucio Cozzolino

170) Elena Mazzarano

171) Massimo Paghi

172) Maria Grazia Saracco

173) Gaetano Velotto

174) Giovanna Guandalini

175) Roberto Vassallo

176) Liliana Armocida

177) Giovanni Pasella

178) Antonio Pisano

179) Silvia Nardi

180) Enza Longo

181) Carla G. Razzano

182) Alessandra Martiniello

183) Agnese Palma

184) Rino Sanna

185) Valeria Tuv

186) EMERGENCY – GRUPPO DI PESSANO CON BORNAGO (MI)

187) Mariangela Mozzone

188) Alice Bonavida

189) Fabrizio Bianchi

190) Dario Mariani

191) Beppe Orlandi

192) Cinzia Martini

193) Giuseppe Puleo

194) Simone Mestroni

195) David Gianetti

196) Edvino Ugolini

197) Anna Polo – Partito Umanista

198) PARTITO UMANISTA

199) Stefano Cera

200) Gian Luigi Bettoli – Spilimbergo (PN)

201) Serenella Angeloni

202) Davide Barillari

203) Eva Melodia

204) Luca Marra

205) Ernesto Pedrini

206) Marilisa Pierabella

207) Marika Malanca

208) Ornala Jurinovich

209) Renato Bossi

210) Francesco Fortinguerra

211) Floriana Lipparini

212) Goretta Bonaccorsi

213) Sara Bellandi

214) Davide Morano

215) Giuseppe Concione

216) Andrea Anselmi –

217) Barbara Bianchi

218) Antonella Visintin - commissione globalizzazione e ambiente

-Federazione chiese evangeliche in Italia (Fcei)

219) Maria Paola Pussetto

220) Alessandra Sica

221) Giuliana Fuggetta

222) Agnese Manca

223) Giovanni Pigozzo

224) Maria Del Vento

225) Tiziana Marchese

226) Cristina Zadra

227) Daniela Taglianetti – Agenzia per la Pace

228) Giorgio Cordini

229) Rosa Calderazzi

230) Valentina Bongi

231) Valentina STamerra

232) Alessandra Nassuato

233) Marco Sacchi

234) Luca Brogioni

235) Donatella Camatta

236) Alice Bastianoni

237) Simona Signorelli

238) Marialuisa Paroni

239) Mario Enrico Gottardi

240) Marina Costa

241) ASSOCIAZIONE PROGETTO GAIA

242) Cristina Puppis

243) Elvira Corona

244) Luciana Sossi

245) Laura ERizi

246) Francesco Tassi

247) Marco Barbato

248) Rosa Maria Albino

249) Evelina Savini

250) Enea Guarinoni

251) Melania Leone

252) Valeria Giuffrida

253) Riccardo Minisola

254) Alessio Ariotto

255) Dino Venanzi

256) Alberto Agresti

257) Veronica Giuffrida

258) Sara Pinti

259) Claudia Pretto

260) Silvia Maria Esposito

261) Francesca Mazzoni

262) Silvia Cirenei

263) Valentina Cremona

264) Silvia Rossi

265) Silvia Fenaroli

266) Daniele Politi

267) Pierpaolo Riboli

268) Fabio Bottini

269) Francesca Arici

270) Pasquale Francese

271) Paolo Righetti

272) Stefano Angelone

273) Enrica Lobina

274) Ermanno Baldassarri

275) Pino Canale

276) Sonia Centro

277) Lorella Lari

278) Beppe Pavoletti

279) Edisetta Pozzati

280) Enza Panebianco

281) Paolo Sangiorgio

282) Maria Cristina Veronesi

283) Giovanna Canadesi

284) Nicoletta Trevisan

285) Jamil Gharaba

286) Maria TEresa Cazzaro

287) Pina Garofalo

288) Gabriele Piras

289) Sandra Cecchini

290)        Miriam Gagliardi – Vicenza

291)        SALAAM RAGAZZI DELL’OLIVO DI VICENZA

292)        Lino Sturiale

293)        Nicola Verza

294) Federico Soffiato

295) Gianni Cellini

296) Carmen Cellini

297) Luigi Marconi

298) Emiliano MOrrone – direttore di “La voce di Fiore”

299) Annita Giannesello

300) ASSOCIAZIONE MONDO SENZA GUERRE

301) Valentino Rocchi

302) Donatella Biancardi

303) Genco Vitalba

304) EMERGENCY – GRUPPO DELL’ISOLA BERGAMASCA

305) Roberta Mazzucco

306) Riccardo Calcagno

307) Adriano Mencarelli

308) Francesco Lillia

309) Fiorenzo Fantaccini

310) Marina Morgagni

311) Laura Trevisan

312) Lara Casali

313) Luca Berrafato

314) Attilio Alaimo

315) Bettina Wille

316) Christian Citterio

317) Elisa Di Filippo

318) Paolo Zulian

319) Dodo Cobianchi – consigliere comunale PRC Domodossola

320) Chiara Sciarrino

321) Adria Zambelli

322) Piera Giannini

323) Marco Ottanelli

324) Francesco Marangoni

325) Giancarlo Giovine

326) Dario Righettini

327) Aurora Caputo

328) Piero Franco

329) Rosa Violetti

330) Vincenzo Ria

331) Klaus Mondrian

332) Manuela Di Pietro

333) Anna Maria Castracane

334) Angelo Bini

335) Francesco Casoni

336) Luciana Cordoni

337) Ismael Parra

338) Iro Bazzanti

339) Sara

340) Simona Bacci

341) padre Alex Zanotelli – missionario

342) Gerardo Orsi

343) Laura Osnato

344) Roberta Cileni

345) Angela Moroni

346) Raffaele De Simone

347) Elisabetta

348) Vito Antonio Baglivo

349) Maria Rosaria Mele

350) Mauro Cassano

351) Valeria Depilano

352) Marco Colantoni – responsabile Centro Aggregazione Giovanile di

Sulmona 

353) Liliana Maria Luisa Landriscina

354) Elena Rendina

355) Alessandra

356) Marco Sironi – ex segretario provinciale Rifondazione Comunista

Bergamo

357) Pierpaolo Capozzi

358) Aniello Ciaramella

359) Michele

360) Massimo Meucci  - Genova

361) CIRCOLO DEI LAVORATORI PORTUALI E DEL TRASPORTO MERCI DI GENOVA PRC

362) Francesco Moro

363) Sara Bruccoleri

364) Michele C

365) Angela Cassatela

366) Luca Cerpelloni

-- 

IO VIVO IN PACE E VOGLIO LA PACE

 

Per sottoscrivere la petizione:

http://www.petitionspot.com/petitions/outAfghanistan

 

Commento di Ettore Lomaglio Silvestri inserito Lun, 24/07/2006 15:14