.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 38 ospiti collegati

.: Eventi

« Dicembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

.: Ultimi 5 commenti

.: Il Blog di Armando Crocicchio
Venerdì, 19 Maggio, 2006 - 23:42

La dignita rubata non si abbandonano gli anziani come se fossero dei cani rognosi.

Mi e difficile capire una societa che abandona gli anziani invalidi al loro destino., cosi come facevano tutte le tribu indiane., i Ceien', i Cheroche ,gli Apache etcc ecc. (l'originario popolo americano. Noi in italia che d'allapparenza ci sembriamo evoluti alla fine adoperiamo lo stesso sistema con Gli invalidi sopra ai sessantacinque anni.
Questa legge scritta da persone senza scrupoli da politici senza alcuna umanita, vige a tuttoggi in italia nella regolamentazione dei sussidi., per incentivare i bassi redditi degli invalidi. se un invalido sotto ai 65 anni fa domanda per avere l'integrazione allo stipendio che non supera i 13.350 euro annuali, ad esso viene concessa (Esempio) se unaltro anziano che a superato i 65 anni di eta perde tutte due le gambe sotto un treno., oppure le braccia, pur prendendo la meta e meno della meta, di euro. esempio 5,000----  6000 euro  annuali, ad essi per decreto legge viene negato, rifiutato , tale aiuto ,concesso agli invalidi piu giovani.
questo a mio avviso e un disonore  una macchia, un'onta che ricade sull'italia tutta  e su tutta la gestione della politica italiana., che io Armando Crocicchio voglio assolutamente dal mio piccolo scranno, cambiare.