.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 36 ospiti collegati

.: Eventi

« Novembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
.: Carlo Rutigliano
Inserito da Carlo Rutigliano il Gio, 18/05/2006 - 16:56
La mia lista:
Rifondazione Comunista
Simbolo lista:
Carlo Rutigliano
Dove mi candido:
consiglio comunale
Foto Candidato:
Carlo Rutigliano
Io in breve:

Nato a Milano il 31/01/48, città in cui abito,in cui ho studiato, dove mi sono diplomato all'Istituto Feltrinelli e dove ho lavorato alla Pirelli Pneumatici.
Separato con 2 figli , ho un cane terranova , due acquari e svariati pesci tropicali.
Gli interessi e gli hobbies
Sono appassionato della civiltà egizia, sia archeologica che storica, di acquari e fai da te.
Preferisco passare le mie vacanze in camper.
Lavoro e sindacato
Nel 1969 entro in fabbrica come Tecnico alla Pirelli Bicocca nel bel mezzo delle lotte per gli aumenti salariali agli impiegati ( il mio primo giorno di lavoro inizia 3 ore dopo per sciopero della fabbrica), svolgo le mie mansioni nell'ufficio tecnico dei Pneumatici a Bicocca, Figline Valdarno, Settimo Torinese e Bollate, dove concludo il mio rapporto lavorativo come Responsabile di turno della Qualità del Prodotto lavorando a turni sul ciclo continuo. Attualmente in pensione. Nel 1970, dopo 6 mesi di lotte sindacali entro nel Comitato di Base Pirelli e poco dopo mi iscrivo alla CGIL, iscrizione ininterrotta a tutt'oggi. Dal '75 al 2002 i lavoratori mi eleggono a delegato sindacale di reparto. In questo lungo arco di tempo vengo eletto dal 95 al 2002 nel Direttivo Regionale dei Chimici CGIL, dal 99 al 2002 ricopro il ruolo di Presidente del Comitato Aziendale Europeo della Pirelli e dal 96 al 2002 vengo eletto in Esecutivo di Fabbrica dello stabilimento di Bollate.
La politica
La mia attività politica inizia in fabbrica dall'esperienza del CUB e poi successivamente in Avanguardia Operaia, Democrazia Proletaria e Rifondazione Comunista.
In Democrazia Proletaria entro in Segreteria Provinciale ricoprendo gli incarichi, in tempi differenti di responsabile del Lavoro, dell'Organizzazione e degli Esteri.
In Rifondazione Comunista, in Segreteria Provinciale ricopro gli incarichi di Responsabile degli Enti Locali e dell'Organizzazione.
A novembre 2005 entro in Segreteria Regionale con l'incarico del Lavoro.

Vi spiego perchè mi candido:

mi candido perchè vuoi vedere che milano cambia davvero