.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 153 ospiti collegati

.: Eventi

« Settembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

.: Link

.: MILANO CAMBIA...CAMBIAMO MILANO
Inserito da Paolo Cova il Dom, 14/05/2006 - 21:34
La mia lista:
L'Ulivo
Simbolo lista:
MILANO CAMBIA...CAMBIAMO MILANO
Dove mi candido:
Consiglio di Zona 4
Foto Candidato:
MILANO CAMBIA...CAMBIAMO MILANO
Io in breve:
Sono sposato da diciotto anni con Paola e ho tre figlie.
Abito in zona 4 (Corvetto) da quasi 30 anni. Sono un medico veterinario libero professionista e mi occupo di bovini da latte e da carne. Ho sempre praticato sport a livello amatoriale giocando a calcio in società della nostra zona (U.S .Fortes e G.S. Anni Verdi). Attualmente mi dedico ad altre pratiche sportive: corro le maratone e , quando riesco, mi cimento anche in distanze maggiori. (100km del Passatore).
Cosa ho fatto finora nella vita:
Da sempre mi occupo di volontariato e di associazionismo cattolico. Ho dedicato la mia attività all’educazione dei giovani e alla loro formazione. Ho ricoperto cariche di responsabilità a livello cittadino, grazie ad esse, negli ultimi sedici anni, ho avuto modo di girare, vivere e conoscere la nostra città.
Mi sono interessato alla realtà socio-politica partendo da corsi di formazione organizzati dalla diocesi e anche a livello più ampio, per dedicarmi poi all’attività sindacale a tutela dei  veterinari. Ho partecipato alla segreteria nazionale del Sindacato Italiano Veterinari Liberi Professionisti e sono attualmente membro come direttore del notiziario.
Vi spiego perchè mi candido:
Il mio impegno nasce da alcune convinzioni profonde che cerco qui brevemente di spiegare. Innanzitutto credo che tutti abbiano diritto ad essere cittadini di questa nostra zona e di questa nostra città e che sia di ognuno il dovere di adoperarsi per dare voce a questo desiderio tante volte negato. Ma essere cittadini vuol dire anche sentirsi “parte” di qualcosa da costruire e anche da salvaguardare. Questo diritto  si  realizza sentendosi responsabili nella gestione e valorizzazione di quanti ci viene  affidato.
Vorrei che la conoscenza sconfiggesse le nostre paure e ci aiutasse a superare tutte le barriere e le incomprensioni spesso alla base di tanti problemi.
Ho la certezza che ogni generazione compie un passo in avanti verso un futuro migliore e più umano per tutti. Per questo non riesco a restare a guardare, a restare inoperoso.
Ho la Speranza che spendere il proprio tempo per….rendere il mondo migliore.
E-Mail Candidato:
crifemi@yahoo.it