.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 39 ospiti collegati

.: Eventi

« Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
.: IVANO GRIONI Candidato in Zona 7
Inserito da Ivano Grioni il Ven, 12/05/2006 - 09:05
La mia lista:
L'Ulivo
Simbolo lista:
IVANO GRIONI Candidato in Zona 7
Dove mi candido:
Zona7
Foto Candidato:
IVANO GRIONI Candidato in Zona 7
Io in breve:

Nato a Milano il 5 Dicembre 1957 e residente da sempre nel quartiere di Quinto Romano, sono coniugato e ho un figlio di 17 anni. Diplomato. Impiegato.
Da sempre impegnato nell'affrontare le problematiche del quartiere in cui vivo e più in generale del problema delle periferie.

Cosa ho fatto finora nella vita:

Già consigliere della Coop. di Quinto Romano (oggi Ferruccio Degradi).
Impegnato negli organismi scolastici, Vpres. del Cons. di Circolo "Manara-Zoia" quando mio figlio frequentava le elementari e Vpres del Cons. d'Istituto "Calasanzio-Axum" quando mio figlio è passato alle medie; visto questo mio impegno nel campo scolastico, nell'anno 2001 mi è stato richiesto se avessi voluto candidarmi per il Consiglio di Zona 7.
Eletto nel precedente mandato come Indipendente nelle liste dei Democratici di Sinistra.
Iscritto dalla fondazione all'organismo dell'Ulivo in Zona 7.
Oggi iscritto ai DS.

Vi spiego perchè mi candido:

Dopo l'esperienza ed il lavoro svolto nell'ormai passato Consiglio di Zona 7, penso per il buon lavoro svolto, mi è stata chiesta la disponibilità di ricandidarmi.
Ho accettato nella speranza, questa volta, di essere in maggioranza e non all'opposizione. Infatti la mancanza di poteri ai CDZ che questa amministrazione pervicacemente sostiene, rende il lavoro dei Consiglieri, in special modo per quelli di opposizione, particolarmente frustrante.
Ritengo che i CDZ debbano diventare a tutti gli effetti delle Municipalità, con poteri uguali a quelli di tutti i comuni, il tutto nell'ottica della Città Metropolitana che dovrà avere specifiche competenze di più alto interesse territoriale.
Avvicinare quindi l'Amministrazione al proprio territorio di competenza, non si può pensare di gestire tutto da Palazzo Marino.
Noi vediamo una differenza abissale per quanto riguarda servizi sociali, sportivi, viabilità, verde, piste ciclabili tra  le periferie milanesi e i Comuni direttamente confinanti. In pratica in questi Comuni vi è un livello di qualità della vita nettamente superiore a quello delle Periferie milanesi territorialmente adiacenti.
Questo perchè nei Comuni più piccoli l'Amministrazione è vicina e a conoscenza  dei problemi del proprio territorio.
Così sono amministrate tutte le città nei paesi più avanzati.
Nella passato mandato sono stato membro effettivo delle commissioni: Scuola-Affari Istituzionali, Traffico-Viabilità, Sicurezza, Sport-Giovani, Verde-Commercio.
Ultima annotazione: ritengo importante che ogni cittadino si occupi del miglioramento della città in cui vive, penso che un'esperienza amministrativa dovrebbe essere fatta da tutti per vedere e capire quali siano i problemi reali che si debbono affrontare e le difficoltà per risolverli.

E-Mail Candidato:
igrioni@yahoo.it
Allegato Descrizione
programma_unionezona7.pdf
43.09 KB
Programma Unione Zona 7