.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 40 ospiti collegati
.: Semplificazione: Pillitteri presenta nuova guida ai servizi del contact center 02.02.02
Segnalato da:
Oliverio Gentile - Mercoledì, 23 Marzo, 2011 - 18:24
Di cosa si tratta:

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

SEMPLIFICAZIONE. PILLITTERI PRESENTA NUOVA GUIDA AI SERVIZI DEL CONTACT CENTER 02.02.02

Milano,  23  marzo 2011 – Domani, giovedì 24 marzo, alle ore 12.30, in Sala Stampa  a  Palazzo Marino, l’assessore ai Servizi civici e Semplificazione Stefano Pillitteri  presenterà  la  nuova  brochure  del  contact  center 02.02.02.

Nel  corso della conferenza stampa verranno resi noti i dati più recenti su attività e gradimento del servizio.

P.S.


Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

Stampata in 10.000 copie

Milano semplice, lo 02.02.02 anche in brochure

Il contact center del Comune, attivo 24 ore su 24, nella nuova guida cartacea. In 14 pagine sono spiegati servizi, performance, metodologia di gestione e filosofia del centralino unico

Milano, 24 marzo 2011
– Da tre anni è in funzione il centralino unico del Comune 02.02.02 che non è un call center tradizionale ma un vero e proprio punto informazioni telefonico personalizzato, attivo 24 ore su 24 e con risposta multicanale in otto lingue, oltre l’italiano, basato su una piattaforma tecnologica di Telecom Italia. Un servizio che permette al Comune di rilevare, attraverso l’analisi delle motivazioni di chiamata, le necessità dei cittadini per meglio informare, assistere, prenotare appuntamenti, richiedere l’invio a domicilio di certificati anche in multicanalità.

Dopo tre anni è stata pubblicata una nuova guida all’Infoline 02.02.02, un tassello fondamentale del progetto “Milano semplice”. Quattordici pagine in cui sono condensati e illustrati, in modo semplice e immediato, non solo i servizi che si possono ottenere chiamando il contact center ma anche le performance, la metodologia di gestione e la filosofia che ha portato alla nascita prima e agli studi di implementazione poi del centralino unico del Comune di Milano.

“Un numero facile da ricordare, 02.02.02, che permette di accedere a una grande varietà di servizi offerti dall’Amministrazione comunale – spiega l’assessore alla Semplificazione e Servizi civici Stefano Pillitteri che aggiunge  - si tratta di un tassello del progetto Milano semplice che ha consentito davvero di semplificare la vita ai cittadini contribuendo a eliminare le lunghe file agli sportelli e le perdite di tempo per avere un’informazione. Un servizio d’eccellenza – conclude Pillitteri - che pone Milano al livello di altre capitali mondiali, come New York, Parigi e Roma”.

In questi anni il contact center del Comune è migliorato e oggi è paragonabile a quello di New York, Parigi e Roma. Nel 2010 ha avuto 1.577.136 contatti, con una media giornaliera di 5.000 chiamate e punte massime di 155.000 contatti in un mese. Non solo, ha registrato in entrata e uscita 300.000 telefonate di Teleassistenza ed effettuato giornalmente 700 chiamate di cortesia per le fasce più deboli della popolazione. La nuova brochure serve per spiegare come accedere ai servizi al cittadino offerti dall’Amministrazione e come lo 02.02.02 fornisce agli utenti risposte in tempo reale ai vari tipi di richiesta, attingendo informazioni dal sistema dei portali comunali e dagli altri strumenti utilizzati per gestire il flusso delle notizie.

La nuova guida, stampata in una prima tranche di 10.000 copie, è disponibile gratuitamente nei Consigli di Zona, in tutte le sedi anagrafiche, presso tutti gli uffici e le scuole comunali nonché presso l’Infobus.

Chiamando lo 02.02.02 sono attivi:

  • servizio di centralino e inoltro delle telefonate a tutti i numeri interni del Comune (compresi i numeri verdi) e ai Consigli di Zona;
  • informazioni sugli orari di apertura al pubblico, sulle sedi e sulle attività degli uffici e dei servizi;
  • trasferimento della chiamata, quando necessario, agli uffici per soddisfare “bisogni” specifici del singolo cittadino; se non è possibile risolvere subito il problema, il contact center richiamerà il cittadino non appena la risposta sarà pronta; orienterà i cittadini e li seguirà nel rapporto con il Comune fino alla soluzione del problema; attiverà procedimenti a distanza, laddove possibile, utilizzando gli strumenti disponibili (fax, internet, posta elettronica);
  • il servizio di prenotazione per l’accesso ai servizi (ad esempio carta d’identità elettronica) e servizio di fissazione degli appuntamenti con gli uffici;
  • il servizio di prenotazione e invio a domicilio dei certificati anagrafici;
  •  il servizio di informazione sui tutti i tributi comunali, multe e sanzioni, Ecopass;
  • teleassistenza agli anziani;
    modalità di iscrizione alle scuole e alle attività per bambini;
  • informazioni sulle iniziative di “Milano bella d’estate”;
  • informazioni su “Milano aperta d’agosto”.

 

Dove:
Sala Stampa a Palazzo Marino
Quando:
Giovedì 24 Marzo - 12:30