.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 33 ospiti collegati
.: La solitudine. Esplorazioni
Segnalato da:
Armando Barone - Mercoledì, 16 Marzo, 2011 - 18:42
Di cosa si tratta:

Comunicato stampa

 

 LA SOLITUDINE. ESPLORAZIONI

CICLO DI SEMINARI PSICOANALITICI

Dal 18 marzo 2011 al Collegio Ghislieri

 

 Pavia, 16 marzo 2011 – Si apre il 18 marzo alle ore 21.00 il ciclo di Seminari Psicoanalitici Ghisleriani del 2011: 6 appuntamenti tra marzo e novembre volti ad approfondire il sentimento della solitudine che colpisce sempre più intensamente diversi aspetti della vita.

Nel primo incontro Terremoto dell’esperienza: la latitanza istituzionale del 18 e 19 marzo, si affronta l’esperienza di “essere lasciati soli dalle istituzioni”.

Il 18 marzo alle 21.00 Marco Francesconi dell’Università di Pavia introdurrà l’incontro e presenterà l’ospite della serata: Gianluca Di Feo, giornalista e caporedattore de L’Espresso che da anni si occupa di mafia, presenterà il saggio I Gattopardi, scritto insieme al magistrato Raffaele Cantone, intervistato nel libro.

Il dialogo tra il magistrato e il giornalista propone una riflessione sulle metamorfosi delle mafie nell’Italia di oggi, sempre più coinvolte negli affari della società civile, e scavare nei meccanismi interni delle relazioni tra uomini d’onore e colletti bianchi. La mafia ritorna ad essere quello che forse è sempre stata, un industria che produce, promuove e vende protezione privata, in un contesto dove la violenza è un mezzo piuttosto che un fine. In questo senso, i nuovi “gattopardi” – medici, architetti, ingegneri, avvocati, commercialisti, ecc. – usano la protezione offerta dalla mafia per far prosperare i loro affari, diventando poi, in alcuni casi, affiliati.

Sabato 19 marzo, a discutere di questi argomenti e in particolare del vuoto istituzionale saranno giuristi, psicologi e psicoanalisti: Francesco Rigano, docente dell’Università di Pavia aprirà la giornata con un intervento dal titolo Individuo e istituzioni: la Costituzione contro la solitudine dei bisogni, seguito da Mario Longo, membro della SPI, che affronterà la questione aquilana in Sisma Aquilano: un anno e mezzo di lavoro nella psicoemergenza. Luca Pezzullo, psicologo e docente dell’Università di Padova, proseguirà l’incontro con Psicologia e paradossi semantici della catastrofe; a chiudere la giornata sarà Ambra Cusin, psicoanalista membro della SPI, con l’intervento Misure antisismiche per la mente: tollerare l’insicurezza in situazioni di emergenza.

 

 

CALENDARIO  E PROGRAMMA DEGLI INCONTRI

 

Venerdì 18 e sabato 19 marzo 2011

Terremoto dell’esperienza: la latitanza istituzionale

 

Venerdì 18 marzo, ore 21

Presentazione del libro I Gattopardi. Uomini d’onore e colletti bianchi: la metamorfosi delle Mafie nell’Italia di oggi. Raffaele Cantone in conversazione con Gianluca Di Feo.

Partecipa: Gianluca Di Feo, caporedattore de L’Espresso

Introduce: Marco Francesconi, Università di Pavia, Associazione Studi Psicoanalitici

 

Sabato 19 marzo, ore 9.00

9.00-10.30

Francesco Rigano, Università di Pavia

Individuo e istituzioni: la Costituzione contro la solitudine dei bisogni

Marco Longo, Società Psicoanalitica Italiana

Sisma Aquilano: un anno e mezzo di lavoro nella psicoemergenza

10.45-12.15

Luca Pezzullo, Psicologo, Università di Padova

Psicologia e paradossi semantici della catastrofe

Ambra Cusin, Società Psicoanalitica Italiana

Misure antisismiche per la mente: tollerare l’insicurezza in situazioni di emergenza

Ore 12.15-13.00

Discussione

Coordina: Marco Francesconi, Università di Pavia, Associazione Studi Psicoanalitici

 

Venerdì 27 e sabato 28 maggio 2011

Sillabario delle solitudini

 

Venerdì 27 maggio, ore 21.00

Libere. Piéce teatrale di Cristina Comencini, regia di Francesca Comencini

Ne discute: Iaia Caputo, scrittrice

 

Sabato 28 maggio, ore 9.00

9.00-10.30

Anna Sabatini Scalmati, Associazione Italiana Psicoterapia Psicoanalitica Infantile

La capacità di essere solo/a

Kaha Aden, scrittrice

Uno scialle afro-arabeggiante

10.45-12.15

Anna Ruchat, traduttrice e scrittrice

La riva abbandonata della memoria

Marco Francesconi, Università di Pavia, Associazione Studi Psicoanalitici

Suoni e rumori della solitudine

12.15-13.00

Discussione

Coordina: Daniela Scotto di Fasano, Università di Pavia, Società Psicoanalitica Italiana

 

Venerdì 18 e sabato 19 novembre 2011

La solitudine nei luoghi di cura

 

Venerdì 18 novembre, ore 21.00

La solitudine del mettere al mondo

Silvia Vegetti Finzi, psicologa, saggista

Laura Curone, psicologa, ostetrica

Accompagnamento alla nascita

Introduce: Daniela Scotto di Fasano, Università di Pavia, Società Psicoanalitica Italiana

 

Sabato 19 novembre, ore 9.00

La solitudine dei curanti. Aspetti clinici, psicologici e legali.

Ore 9.00-10.30

Angela Faga, Direttore Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, IRCCS, Fondazione “Salvatore Maugeri”

Il chirurgo plastico, demiurgo solitario tra illusioni di bellezza e limiti di realtà

Elena Molinari, pediatra, Società Psicoanalitica Italiana

La solitudine del sapere: quando la teoria allontana dall’esperienza emotiva

Ore 10.45-12.15

Claudio Scarabelli, Direttore del Dipartimento Materno-Infantile dell’Azienda Ospedaliera di Pavia

La solitudine del medico oggi

Massimo Terziani, Presidente A.M.PA, Delegato nazionale F.A.M.L.I.

Nuovi rischi lavorativi per gli operatori sanitari riflessi medico-legali

Ore 12.15-13.00

Discussione

Coordina: Marco Francesconi, Università di Pavia, Associazione Studi Psicoanalitici

 

INFO
www.ghislieri.it

Dove:
Collegio Ghislieri, Pavia
Quando:
Da Venerdì 18 Marzo - 21:00 a Sabato 19 Marzo - 09:00
Chi organizza:
Collegio Ghislieri
Contatti:
giulia francioni, echo arte e comunicazione, via vittadini 7, pavia- 0382.21725
Sito web:
www.ghislieri.it