.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 52 ospiti collegati
.: Innovazione e fibra ottica: Sindaco Moratti a convegno Fiber To The Home Council Europe– FTTH
Segnalato da:
Oliverio Gentile - Martedì, 8 Febbraio, 2011 - 17:50
Di cosa si tratta:
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

INNOVAZIONE E FIBRA OTTICA. DOMANI IL SINDACO MORATTI A CONVEGNO FIBER TO THE HOME COUNCIL-FTTH

Milano, 8 febbraio 2011 – Domani, mercoledì 9 febbraio, alle ore 9.30, al Mic-Milano Convention Centre, via Gattamelata 5, il Sindaco Letizia Moratti parteciperà al convegno di apertura del Fiber To The Home Council Europe– FTTH.

P.S.

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

Tecnologie

Milano in rete con la fibra ottica

Il Sindaco Moratti è intervenuto al convegno di apertura del Fiber To The Home Council Europe. "Con 275mila chilometri, la città, si è dotata della più estesa cablatura d'Europa"




Milano, 9 febbraio 2011 – “Con 275 mila chilometri di fibra ottica,  Milano in pochi anni si è dotata, in anticipo su altre realtà, della più estesa rete in fibra ottica d’Europa. Superiamo Madrid, Londra, Barcellona, Stoccolma, Parigi, Francoforte, Amsterdam e Bruxelles. Una rete che connette oggi 2,5 milioni di abitazioni e 348mila abbonati. Una rete che serve a studiare, fare ricerca, divertirsi, produrre e distribuire servizi e cultura, fare impresa. Anche per questo siamo onorati che l’edizione 2011 di FTTH Council Europe  sia ospitata a Milano”. Lo ha detto il Sindaco Letizia Moratti intervenuta al convegno di apertura del Fiber To The Home Council Europe, FTTH al Milano Convention centre per analizzare le prospettive della fibra in Europa e nel nostro Paese. 

“Già oggi, a Milano – ha proseguito Letizia Moratti - sono cablati in fibra ottica il 70 per cento delle vie, il 60 per cento degli edifici e l’80 per cento delle proprietà immobiliari. Nella nostra città è concentrato il 15 per cento delle imprese italiane del settore. Il Politecnico di Milano ha la leadership a livello nazionale nel settore “Reti”. Tutte realtà che parteciperanno a Expo Milano 2015. Realtà che l’Expo moltiplicherà a vantaggio di Milano, della sua informatizzazione e dell’occupazione”.

Il convegno, che quest’anno ha scelto come sede la città di Milano, ha  rivelato che la seconda metà del 2010 ha rappresentato un momento di forte crescita per le reti in fibra ottica, sia in termini di edifici cablati sia in termini di abbonati. In generale, ci sono attualmente quasi 3,9 milioni di abbonati fiber-to-the home (FTTH) in Europa (8,1 milioni compresa la Russia), con una crescita del 18% in soli sei mesi.  Milano è tra le più città più dinamiche in questo campo: un esempio virtuoso di capitale economica ad alta innovazione che in pochi anni si è dotata, in anticipo di anni su altre realtà, della più estesa rete in fibra ottica d’Europa. Con 275 mila kilometri di fibra ottica la capitale lombarda supera Madrid, Londra, Barcellona, Stoccolma, Parigi, Francoforte, Amsterdam, Bruxelles.
L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Milano, è stata organizzata da FTTH Council Europe, organizzazione la cui missione è di accelerare la disponibilità di reti di accesso veloci in fibra per consumatori e imprese. Il Council promuove questa tecnologia rendendo disponibile una serie di nuovi servizi che permetteranno di migliorare la qualità della vita, di contribuire alla creazione di un ambiente migliore e di migliorare la competitività. A FTTH Council Europe sono associate oltre 150 aziende.

I dati presentati oggi mostrano inoltre quali Paesi sono in testa in termini di penetrazione di abbonati alla fibra ottica alla fine del 2010.  I primi 5 posti della classifica FTTH per l’Europa sono stati contesi, ma restano immutati. La Lituania conserva il primo posto, seguita da Svezia, Norvegia, Slovenia e Slovacchia. Nella seconda metà del 2010, la Turchia è entrata nella classifica e ha dimostrato di essere uno dei mercati più dinamici. Anche Portogallo e Lettonia sono saliti nella graduatoria. La Russia resta un mercato a parte. L’alto potenziale della Russia è ora confermato e il paese ha dimostrato di avere il più alto tasso di crescita in numeri in assoluto, raggiungendo altri 895.000 abbonati in sei mesi.

“La fibra ottica sta diventando davvero un fenomeno internazionale - ha dichiarato Chris Holden, Presidente di FTTH Council Europe -  I mercati emergenti sono davvero dinamici e spesso entrano nelle alte posizioni della classifica, superando i mercati più maturi dell’Europa del nord e dell’ovest. Sta diventando sempre più evidente che le principali economie, come Germania, Spagna e Gran Bretagna, hanno bisogno di dare un’accelerata o rischiano di restare indietro”. La Classifica FTTH Globale per il 2010, che comprende inoltre i dati degli FTTH Council dell’Asia-Pacifico e del Nord America, sarà annunciata all’FTTH Conference domani, 10 febbraio.



Dove:
Mic-Milano Convention Centre, via Gattamelata 5
Quando:
Mercoledì 9 Febbraio - 09:30
Chi organizza:
FTTH Council Europe