.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 87 ospiti collegati
.: Discussione: Expo incontra Milano

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 5 Feb 2011 - 14:39
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

EXPO MILANO 2015. MORATTI: “UN LABORATORIO INTERATTIVO APERTO A TUTTI”

Milano, 5 febbraio 2011 - “Expo ha bisogno delle potenzialità vive di Milano. Expo ha bisogno delle persone, dei giovani, dei talenti, delle imprese, del mondo della cultura. Quella di oggi è una nuova tappa del percorso verso Expo 2015. Abbiamo voluto organizzare un forum con i milanesi per rafforzare un dialogo che riteniamo fondamentale per il successo dell’evento e per rendere sempre più accessibile questo percorso di progettazione condivisa”. Così è intervenuta il Sindaco e Commissario Straordinario del Governo per Expo Milano 2015 Letizia Moratti, a “Expo incontra Milano”, due giorni di incontri, dibattiti e performance dal vivo per raccontare l'Esposizione universale milanese. Il Commissario Moratti ha proseguito illustrando le nuove infrastrutture: “Milano avrà due nuove linee della metropolitana, la Lombardia avrà tre nuove tangenziali, opere necessarie per promuovere il nostro sviluppo e la nostra competitività internazionale”.  Inoltre, ha continuato. “Secondo una recente ricerca dell’Università Bocconi saranno 61.000 all’anno i posti di lavoro che nasceranno grazie a Expo e tra il 2013 e il 2015 i nuovi occupati saranno circa 130.000”.

“Il simbolo – ha precisato il Commissario Moratti - sarà il Centro per lo Sviluppo Sostenibile, un punto di riferimento internazionale che da Milano promuoverà una rete di conoscenze, formazione e iniziative per tutti i Paesi”.

“Milano – ha concluso Letizia Moratti - sarà il nodo di una rete di scambi internazionali sui temi della nutrizione, dello sviluppo sostenibile, del clima, delle energie. Una El L’Expo Milano 2015 è un metodo nuovo di lavoro che punta sullo scambio di  conoscenze tra le persone e le realtà che creano, ogni giorno, sviluppo”.

Tante le iniziative in programma per la due giorni di Expo.  Dalla mostra alla Triennale ‘1906-2015: verso l’Expo di Milano’ a performance di teatro, musica e danza. In 11 luoghi di Milano, dal centro alla periferia, saranno organizzate performance di musicisti, attori, danzatori, artisti. I palcoscenici saranno: la Loggia dei Mercanti per la musica jazz, il Parco della Martesana con spettacoli internazionali, Parco Lambro con iniziative legate al benessere e alla forma fisica,  Parco Marinai d’Italia per la danza, Conca del Naviglio Pavese per il teatro, il Parco delle Basiliche per i cori, i Giardini Don Luigi Giussani per la musica leggera, Villa Scheibler con iniziative legate alla cucina, Piazza Gramsci per i giochi circensi, il Cortile di Palazzo Isimbardi per la musica classica, via Rovello 2  e via Dante con spettacoli per i bambini.


In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 4 Feb 2011 - 23:09
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]