.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 103 ospiti collegati
.: Discussione: Strade strette

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Matteo Giambitto

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Matteo Giambitto il 13 Ott 2010 - 20:28
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Gentile Giovanni,
purtroppo mi trovo costretto a darle torto per esperienza personale in quanto automobilista. Ogni giorno sono costretto a manovre chirurgiche per non graffiare cerchioni e fiancate in tutte quelle piazze e strade recentemente rifatte con carreggiate di larghezza di pochi cm superiore a quella di una vettura: provi a guardare ad esempio l'uscita del nuovo parcheggio di piazza Meda: tutti i marciapiedi presentano evidenti strisciate di pneumatici di auto che passavano con difficoltà o non passavano proprio. Stesso discorso per le carreggiate "normali": in piazza piola non ho mai visto code se non in uscita dalla piazza; al contrario invece in piazza Risorgimento ad esempio (recentemente rifatta dopo la creazione del parcheggio sotterraneo) non appena si ferma il bus il traffico si blocca fino in tutto il viale. Dunque a mio avviso se una delle cause degli incidenti è la velocità non bisogna restringere le strade ma applicare la legge e inculcare l'educazione agli automobilisti...ma forse è più comodo mettere due cordoli!
In risposta al messaggio di Giovanni Gronda inserito il 9 Ott 2010 - 17:56
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]