.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 28 ospiti collegati
.: Cinema: Rizzi presenta la XV edizione del Milano Film Festival
Segnalato da:
Oliverio Gentile - Martedì, 7 Settembre, 2010 - 10:22
Di cosa si tratta:
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

CINEMA. DOMANI RIZZI PRESENTA LA XV EDIZIONE DEL MILANO FILM FESTIVAL

Milano, 7 settembre 2010 – Domani, mercoledì 8 settembre, alle ore 11.30, in Sala Alessi, a Palazzo Marino, l’assessore allo Sport e Tempo libero Alan Rizzi presenta alla stampa la XV edizione del Milano Film Festival, rassegna internazionale del cinema emergente, in programma dal 10 al 19 settembre.

Intervengono:
Lorenzo Castellini e Beniamino Saibene – Direttori del Milano Film Festival
Sergio Scalpelli – Direttore Relazioni Esterne e Istituzionali FASTWEB
Marco Magnifico – Direttore Generale Culturale FAI

P.S.

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

CINEMA. DAL 10 AL 19 SETTEMBRE TORNA IL MILANO FILM FESTIVAL

Milano,  8  settembre  2010  –  Il  Milano  Film  Festival compie 15 anni e festeggia  il traguardo con un’edizione ricca di novità e contenuti. Dal 10 al 19 settembre, nei luoghi ormai storici di questa rassegna internazionale del  cinema  emergente  -  Teatro  Strehler  e  Sagrato,  Teatro Dal Verme, Acquario  Civico,  Teatro  Studio e Parco Sempione - sarà un susseguirsi di proiezioni, maratone a tema, anteprime, incontri con i registi (tutti under 35), dj-set, workshop e approfondimenti. E se il cuore della manifestazione saranno i due concorsi, quello dei lungometraggi con 10 film selezionati, e quello  dei  corti  con  49 pellicole (da 23 Paesi diversi), vecchi e nuovi amici  della rassegna potranno celebrare 15 anni di Festival con una grande festa al Parco Sempione, sabato 18 settembre, fino a notte fonda.
Sul  cartellone  sono  tante  le  proposte  che, come ogni anno, rendono il Milano   Film  Festival  un  appuntamento  davvero  unico.  In  particolare evidenza, la retrospettiva dedicata a Jim Jarmusch, regista americano tra i più  affermati  del  cinema indipendente, e l’omaggio, tutto milanese, alla casa  di  produzione  cinematografica  MIR,  storica  presenza nella nostra città,  di  cui  sarà proiettato un documentario dedicato a via Padova (Via Padova  – Istruzioni per l’uso), nell’ambito della sezione Immigration Day.
Da  segnalare anche la collaborazione con MiTo Settembre Musica (quest’anno dedicato  alla  Turchia)   con  la  mini-rassegna  “Crossing  the  Bridge”, dedicata agli autori del cinema turco indipendente.
Partecipa  alla  realizzazione del Festival anche il Fai, che ha presentato “FAI   il   tuo   film”,  concorso  legato  all’iniziativa  “I  luoghi  del cuore” (censimento nazionale dei beni più amati in Italia), grazie al quale 10  registi  hanno  avuto  la  possibilità  di realizzare un cortometraggio dedicato al loro luogo del cuore.

La  rassegna e le iniziative collegate sono state presentate oggi a Palazzo Marino  dall'assessore  allo Sport e Tempo libero Alan Rizzi, insieme con i direttori   del   Festival  Beniamino Saibene  e  Lorenzo Castellini,  il responsabile  delle  Relazione  esterne  e istituzionali di Fastweb, Sergio Scalpelli, ed Elisabetta Fanti, coordinatrice del Festival.

“Con l’edizione di quest’anno – ha detto l’assessore Rizzi – il Milano Film Festival  raggiunge  il traguardo dei 15 anni. Un compleanno importante per questa  rassegna,  che  è  nata  a  Milano nel 1996 su iniziativa di cinque giovani appassionati di cinema. Allora il Festival durò solo un giorno, gli spettatori  furono  500,  i film iscritti 32 e quelli selezionati 6. L’anno scorso  l’iniziativa è durata 10 giorni, i film iscritti sono stati 3.639 e quelli  selezionati  60.  Abbiamo  avuto  più di 110.000 spettatori  mentre oltre  270  persone hanno lavorato alla manifestazione. Numeri sorprendenti che  ci  fanno  capire quanto questo Festival sia cresciuto nel corso degli anni, diventando un vero fenomeno culturale, tutto di giovani, della nostra città”.
“Moltissime persone – ha aggiunto Rizzi – lavorano nel corso dell’anno alla realizzazione  del  Festival.  Duecento dello staff e quasi un centinaio di volontari,  milanesi  e  provenienti da altre città d’Italia e del mondo. A questi  giovani  va  un  sentito  ringraziamento  per  aver contributo, con impegno, passione ed entusiasmo, a far grande il Milano Film Festival”.

Non  mancheranno nel cartellone del Festival sezioni storiche e molto amate dal  pubblico  come “Colpe di Stato”, “Soundoc”, “Immigration Day” (con una sezione  dedicata  al  cinema  filippino,  egiziano  e  peruviano,  le  tre nazionalità  straniere  più  numerose  a  Milano), Incontri Italiani, Focus Animazione  (con  una maratona dedicata ai corti di animazione e l’incontro con  lo  studio  Aardman), il Salon des Refusés (spazio per i cortometraggi non ammessi al festival, gestito dai registi) e il Milano Film Festivalino, con   iniziative   dedicate   ai  più  piccoli,  compreso  un  servizio  di baby-sitting per i genitori.

Tutti gli appuntamenti sul sito www.milanofilmefestival.it

Biglietti e abbonamenti
Abbonamento 10 giorni 45 euro
Convenzioni e sconti sul sito www.milanofilmfestival.it
Biglietto pomeridiano: 4 euro
Biglietto serale: 5 euro
Dove:
Sala Alessi, a Palazzo Marino
Quando:
Mercoledì 8 Settembre - 10:30
Contatti:
Tutti gli appuntamenti sul sito www.milanofilmefestival.it

Biglietti e abbonamenti
Abbonamento 10 giorni 45 euro
Convenzioni e sconti sul sito www.milanofilmfestival.it
Biglietto pomeridiano: 4 euro
Biglietto serale: 5 euro
Sito web:
www.milanofilmefestival.it