.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 22 ospiti collegati
.: Atletica leggera: Sindaco Moratti e Assessore Rizzi alla presentazione di "Notturna di Milano"
Segnalato da:
Oliverio Gentile - Mercoledì, 1 Settembre, 2010 - 20:53
Di cosa si tratta:

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

ATLETICA LEGGERA. Il SINDACO MORATTI E L’ASSESSORE RIZZI ALLA PRESENTAZIONE DI “NOTTURNA DI MILANO”


Milano,  1 settembre 2010 – Domani, giovedì 2 settembre, alle ore 11.30, in Sala Alessi a Palazzo Marino, il Sindaco Letizia Moratti e l’assessore allo Sport e Tempo  libero  Alan Rizzi  parteciperanno  alla  presentazione dell’undicesima  edizione  del  meeting  internazionale di Atletica Leggera “Notturna di Milano”.  Durante  la  conferenza stampa, il Sindaco Moratti
consegnerà  al maratoneta Stefano Baldini, campione olimpico ad Atene 2004, il Premio “Candido Cannavo”.

Interverranno:
Franco Angelotti – Presidente della “Notturna di Milano”
Franco Arese - Presidente della Federazione Italiana Atletica Leggera
Pierluigi Marzorati – Presidente del Coni Regione Lombardia
Filippo Grassia – Presidente del Coni Provinciale Milano
Cristina Stancari – Assessore allo Sport e Tempo libero della Provincia di Milano
Andrea Monti – Direttore del quotidiano “La Gazzetta dello Sport”
Alessandro Cannavò – Giornalista e figlio di Candido Cannavò

P.S.


Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

NOTTURNA  DI  ATLETICA.  MORATTI E RIZZI: “UN EVENTO INTERNAZIONALE  CHE RINNOVA L’AMORE DI MILANO PER LO SPORT”

Milano,  2  settembre  2010 – “La Notturna di Milano è una vera festa dello sport  per  la  nostra  città, per tutti gli appassionati di atletica e per tutti  coloro  che credono nei valori dello sport, che Milano ha fatto suoi nel  corso  della sua storia. Sarà un’occasione unica per incontrare grandi campioni.  E’  anche il modo migliore per rinnovare la nostra gratitudine a Candido Cannavò, straordinaria persona, appassionato uomo di sport e grande giornalista.  Quest’anno  il  premio  in  suo  onore  viene  assegnato a un importante  campione  olimpico,  Stefano Baldini,  che  ha  tenuto alta la bandiera dell’Italia ad Atene nel 2004”.
Con queste parole, oggi in Sala Alessi a Palazzo Marino, il Sindaco Letizia Moratti,  intervenendo  alla  presentazione  dell’  undicesima edizione del meeting  internazionale  di  atletica “Notturna di Milano”, che si svolgerà all’Arena  Civica  giovedì  9  settembre  dalle  ore  21,  ha consegnato al campione  olimpico  di maratona Stefano Baldini, il premio Candido Cannavò, istituito l’anno scorso im memoria del grande giornalista e direttore della Gazzetta dello Sport, scomparso il 22 febbraio 2009.

Con  il  Sindaco,  sono intervenuti in Sala Alessi l’assessore allo Sport e Tempo  libero  Alan Rizzi,  il direttore della Gazzetta dello Sport Andrea Monti,   il  presidente  del  Coni  Provinciale  Milano,  Filippo Grassia, l’assessore allo Sporte e Tempo libero della Provincia, Cristina Stancari e Alessandro Cannavò,   giornalista e figlio di Candido, insieme con istituzioni sportive e atleti. Tra loro anche la campionessa mondiale degli 800 metri Caster Semeneya.

“Oggi  Milano  –  ha  proseguito il Sindaco - è una delle città italiane ed europee  più  attrattive  per  gli  sportivi  e  gli innamorati di tutte le discipline  agonistiche.  Ma  c’è  anche  lo  sport  delle  famiglie, delle associazioni, dei bambini. Lo sport diffuso nei quartieri. Per questo negli ultimi  tre  anni  abbiamo investito 30 milioni di euro per riqualificare e valorizzare  24 impianti e strutture sportive. Un primato nazionale. Il più imponente piano di investimenti nello sport in Italia”.

“La Notturna, infine, è un’ occasione unica – ha concluso Letizia Moratti - per  annunciare  l’avvio  dei lavori di restauro dell’Arena. Lo scorso anno abbiamo  realizzato  la nuova pista di atletica. Entro il 2011 recupereremo tutte  le  facciate  esterne,  le  tribune,  gli  elementi  decorativi,  la pavimentazione.  E’  un investimento importante che ho voluto personalmente per una struttura che da troppo tempo attendeva un recupero degno della sua storia”.

“È  un  premio che mi onora tantissimo – ha detto emozionato Baldini –  una soddisfazione pari alla vittoria di una grande gara”.

“La  Notturna  di  Milano  – ha detto l’assessore allo Sport Alan Rizzi – è stata  fortemente voluta da Candidò Cannavò. In questi anni sono arrivati a Milano   campioni  olimpici e mondiali che hanno regalato agli amanti dello sport  e  dell’atletica  in particolare, serate indimenticabili. Un impegno che noi vogliamo continuare anche attraverso la riqualificazione dell’Arena Civica,  già  iniziata  e  che  ci riconsegnerà un struttura rinnovata, con piena  agibilità, in grado di ospitare manifestazioni sportive e non solo”.

“Anche  sul  fronte  del XXV Aprile – ha aggiunto – il Coni ha approvato il progetto  definitivo  e  a  breve  Milanosport,  che  gestisce  l’impianto, pubblicherà  il bando per i lavori. La nostra volontà è di mettere tutti in condizione di praticare sport”.

Al  meeting  internazionale  “Notturna di Milano” parteciperanno 200 atleti (uomini  e  donne)  tra  cui  molti  campioni  mondiali e olimpici. Nomi di spicco:
Caster Semeneya (campionessa mondiale 800 metri)
Christophe Lemaitre (campione Europeo 100 metri)
Saad  Kamal  (campione mondiale dei 1.500 metri)
Asbel Kiprop (campione olimpico dei 1.500 metri)
Giuseppe Gibilisco (campione mondiale salto con l’asta)
Antonietta di Martino (argento mondiale salto in alto)
Oscar Pistorius  (pluricampione olimpico Paralimpiadi).

Il programma dell’evento

Dove:
Sala Alessi a Palazzo Marino
Quando:
Giovedì 2 Settembre - 10:30