.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 157 ospiti collegati
.: Mobilità: il Sindaco Moratti a Convegno "Una scossa alla città. Mobilità, energia e ambiente"
Segnalato da:
Oliverio Gentile - Martedì, 29 Giugno, 2010 - 19:49
Di cosa si tratta:
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

MOBILITA’.  DOMANI  IL  SINDACO MORATTI A CONVEGNO “UNA SCOSSA ALLA CITTA’. MOBILITA’, ENERGIA, AMBIENTE”

Milano,  29  giugno  2010  – Domani, mercoledì 30 giugno, alle ore 9.30, al Piccolo Teatro, via Rovello 2, il Sindaco Letizia Moratti parteciperà al convegno “Una scossa alla città. Mobilità, energia e ambiente”.

P.S.

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

CONVEGNO AMBIENTE. MORATTI: “ MILANO CREDE NELL’ECOSOSTENIBILITA’ E RILANCIA UNA NUOVA CULTURA DELLA MOBILITA’ PULITA”

Milano,  30  giugno  2010  –  “Milano  ha  da  tempo  intrapreso  la strada dell’innovazione  e  del  ricorso  alle nuove tecnologie per contrastare il problema  dell’inquinamento. Abbiamo anticipato i tempi con un progetto tra i primi in Europa per diffusione e impatto. Per rilanciare l’auto elettrica e  il  trasporto  locale  ecosostenibile,  il  Comune  di Milano è la prima Amministrazione  in  Italia  ad  aver stretto un accordo importante con una
multiutility  e  una  casa  automobilistica  (Renault-Nissan).  Con  questo accordo  Comune  di Milano e A2A mettono a disposizione dei milanesi, entro il  2010,  una  rete  elettrica  distributiva diversificata e capillare che permetterà  di  viaggiare tra Milano, Brescia e Bergamo a costi decisamente convenienti  e senza inquinare”. Così è intervenuta oggi il Sindaco Letizia Moratti,  al  Piccolo Teatro, al convegno “Una Scossa alla città. Mobilità, energia e ambiente”.

“La  rete di ricarica - ha annunciato il Sindaco - sarà pronta in anticipo sulla  data  per  la  quale  è  prevista  la  messa in commercio delle auto elettriche che avverrà nel 2011”.
Sono  previste  –  ha  spiegato  il  Sindaco -stazioni di ricarica su suolo pubblico e su suolo privato (presso aziende o parcheggi, ma anche presso le abitazioni dei privati cittadini che hanno in dotazione un’auto elettrica).
L’accordo  completa  il progetto di e-mobility del Comune di Milano, grazie al  quale  entro  la  fine 2010 attiveremo 200 punti di ricarica totali, di cui: 64 su suolo pubblico (realizzati da A2A in partnership con il Comune), 20  stazioni  con 2 punti di ricarica ciascuna (40), 6 stazioni con 4 punti di  ricarica  ciascuna (24), e 136 realizzati da A2A, in seguito ad accordi con  enti  pubblici,  enti  privati  e privati cittadini. A Brescia saranno
realizzati 70 punti di ricarica.
“Al  termine  della  fase di sperimentazione di 18 mesi, la proprietà delle colonnine passerà al Comune”,  ha dichiarato Letizia Moratti.

Il  Sindaco  ha continuando spiegando che le case automobilistiche di tutto il mondo stanno incrementando la ricerca, supportate anche da una crescente attenzione  dei  Governi.  “Mettiamo in campo politiche nuove – ha detto il Sindaco - facendo sistema con le imprese”.
Entro  il  2020  è prevista una diffusione esponenziale dell’auto elettrica ricaricabile  dalla  rete,  per  il basso impatto ambientale, per l’impatto acustico  quasi  nullo,  per  l’avvento  di  nuove  batterie  al  litio con autonomia elevata e per lo sviluppo delle reti di ricarica.
“Milano  crede  nell’ecosostenibilitità  –  ha concluso Letizia Moratti - e rilancia  una  nuova cultura della mobilità pulita. Mettiamo a disposizione le  nostre  eccellenze produttive e la nostra esperienza amministrativa per estendere questi modelli a tutto il Paese”.
Dove:
Piccolo Teatro, via Rovello 2
Quando:
Mercoledì 30 Giugno - 08:30