.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 139 ospiti collegati
.: La Divina Commedia in milanese
Segnalato da:
Gianni Bianchi - Martedì, 8 Giugno, 2010 - 14:54
Di cosa si tratta:
Divina commedia in milanese
La serata è particolarmente indirizzata agli amanti del dialetto milanese.
Insieme ad Amadio Facchini andremo alla scoperta di un grande personaggio milanese: Ambrogio Maria Antonini, avvocato di professione, grande storico e poeta milanese autore di molteplici opere per le quali ha conseguito numerosi riconoscimenti. Studioso in particolare di Dante e del suo tempo, conoscitore di cose milanesi, persona dal grande ingegno eclettico
A.M. Antonini ha saputo interpretare la poetica dantesca nella sua più alta espressione. Basti pensare che non ha tradotto i termini  milanesizzando i vocaboli ma bensì ha trasferito in terzine di endecasillabi i concetti danteschi. Parimenti a Dante ha mantenuto il rigido determinismo numerico dell’opera composta di 14.233  versi in endecasillabi.
La monumentalità dell’opera, a cui va aggiunto il piacere delle espressioni dialettali, espressioni di cui lo stesso Dante scelse il proprio dialetto fiorentino - con grande scandalo dei contemporanei (fra cui i grandi Petrarca, Boccaccio) per i quali le opere dignitose dovevano essere scritte nell’aulico latino - Antonini, con impareggiabile maestria forgia le terzine con l’intensità e la musicalità e la piacevolezza delle espressioni della volgata popolare.
Pertanto, vi attendiamo per insieme scoprire, rivalutare e godere di un capolavoro.
Dove:
Cascina Linterno - Via F.lli Zoia, 194 - Milano
Quando:
Da Sabato 12 Giugno - 20:00 a Sabato 12 Giugno - 21:40
Chi organizza:
Ass.ne "Amici Cascina Linterno"