.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 33 ospiti collegati

.: Eventi

« Dicembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
.: GUSTAVO GHIDINI
Inserito da Gustavo Ghidini il Sab, 06/05/2006 - 18:24
La mia lista:
LISTA FERRANTE
Simbolo lista:
GUSTAVO GHIDINI
Dove mi candido:
MILANO
Foto Candidato:
GUSTAVO GHIDINI
Io in breve:

Nato a Parma, vivo a Milano dal 1964. Sono professore ordinario di diritto industriale all’Università LUISS di Roma. Agli inizi del 2006 sono stato chiamato alla cattedra di diritto industriale della facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano. 

Cosa ho fatto finora nella vita:

Nel 2004 e nel 2005 ho tenuto un corso progredito sui “Beni Immateriali” presso l’Università Bocconi. Esercito la 
professione di avvocato civilista.In campo accademico e scientifico, ho fondato e dirigo l’Osservatorio di Proprietà Intellettuale, Concorrenza e Comunicazioni della LUISS. Dal 1991 sono condirettore della rivista “Concorrenza e mercato”(ed. Giuffrè,Milano). Nel 2005 sono stato eletto presidente dell’Associazione internazionale per l’insegnamento e la ricerca in materia di proprietà intellettuale (ATRIP), che riunisce circa 300 accademici dei cinque continenti. Ho scritto numerosi libri e articoli in materia di diritto industriale, ed ho appena pubblicato per l’editore inglese Edward Elgar il libro “Intellectual Property and Competition Law – The Innovation Nexus”. Ho fatto parte delle Commissioni ministeriali per la redazione del progetto di legge a tutela della concorrenza (“legge antitrust”) e del “Codice della Proprietà Industriale”. Dal 1986 al 1997 sono stato presidente della Finlombarda SpA, la finanziaria della Regione Lombardia. Dal 1993 al 1997 ho presieduto la Fondazione della Banca del Monte di Lombardia, promuovendo e realizzando la fusione che ha dato vita alla Banca Regionale Europea (B.R.E.). All’impegno accademico e professionale ho unito, sin dai primi anni ’60, quello per i diritti dei consumatori. Nel 1973 ho fondato la rivista “Altroconsumo” e nel 1985 il “Movimento Consumatori”, di cui ora sono presidente onorario. Nel 1975 ho pubblicato “Per i consumatori” (ed. Zanichelli), con prefazione di Antonio Giolitti, e nel 1991 “Come batterci per i consumatori” (ed. Bompiani), con prefazione di Salvatore Veca. Sono stato per diversi anni membro del Comitato etico dell’Istituto Nazionale dei Tumori e poi dell’Istituto Europeo di Oncologia. Socialista liberale, membro del comitato scientifico di “Libertà Eguale”, ho aderito all’Associazione per il Partito Democratico.

Vi spiego perchè mi candido:

Intendo proporre alcune misure specifiche per rispondere alla sfida di problemi diversi, e tutti gravi. Misure (ovviamente aggiuntive rispetto a quelle generali della lista Ferrante) che tengono conto delle ristrettezze economiche in cui versa anche il nostro Comune, e che pertanto si caratterizzano volutamente per il basso costo – e dunque per una realistica fattibilità.

Proposte che nondimeno aspirano a restituire alla nostra Milano quel ruolo di eminenza, di simbolo e di guida che la storia e la tradizione le consegnano di diritto e che è dovere di ogni Milanese difendere e sviluppare.

Le proposte riguardano i seguenti temi:

CAROCASA

CAROPREZZI

SERVIZI SOCIALI

AVERE” CULTURA

“PRODURRE” CULTURA

LA CULTURA PER LO SVILUPPO

MENO AUTO PRIVATE IN CITTA’

PARCHI E GIARDINI ATTREZZATI

 

 

E-Mail Candidato:
info@gustavoghidini.it