.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 18 ospiti collegati

.: Eventi

« Febbraio 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29  

.: Ultimi 5 commenti

.: Il Blog di Alessandro Savioli
Sei nella categoria Traffico e inquinamento - Torna indietro »
Venerdì, 12 Maggio, 2006 - 17:06

Liberiamoci dal Traffico e dall'Inquinamento

Il peggioramento delle condizioni di vita per traffico e inquinamento ha raggiunto livelli tali da costituire il principale fattore di rischio per la salute pubblica e per lo stesso sviluppo economico sociale e civile (ogni anno per effetto dell’inquinamento si contano circa 1300 morti e 800.000 giornate di lavoro perse).

Forse è proprio arrivato il momento di :
-          costituire la “Città Metropolitana”, anche in applicazione di quanto disposto dalla nostra Costituzione, con Municipalità omogenee per criteri geo-territoriali, socio-storici, economici ed amministrativi e dotate di poteri amministrativi e risorse economiche. Questo restituisce vita alle periferie e rende possibile lo sviluppo policentrico ed equilibrato dell’area metropolitana milanese. Il decentramento dei poteri amministrativi e dei servizi alle municipalità contribuisce alla soluzione del problema del traffico e dell’inquinamento perché toglie dal centro i grandi afflussi dall’esterno e rende possibile costruire intorno alla città “isole di scambio”;
-          occorre ricostruire la rete dei mezzi pubblici, ecologici, leggeri, frequenti e costruire una rete di piste ciclabili lungo tutti gli assi e le circonvallazioni. Questo modello rende inutili i progetti di vere e proprie autostrade in città come la Gronda Nord e la costruzione di parcheggi a rotazione nel centro cittadino che producono ulteriore affluenza di traffico dall’esterno come S. Ambrogio, Darsena e molti altri;
-          immediata riconversione dei combustibili utilizzati per trazione dei mezzi pubblici e di servizio e per il riscaldamento.
 
Anche secondo voi ???

RSS feed